Cesare Battisti

Direttamente dall'edizione 2011 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust con i migliori talenti della cucina.. stellati e in erba

di Anna Battaini

Pubblicato mercoledì, 18 maggio 2011

Rating: 4.5 Voti: 2
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Foto Brambilla - Serrani courtesy of Identità Golose
Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo?
Latte e biscotti

Qual è la caratteristica principale del tuo carattere?
Sono ansioso

Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina?
Il riso

E quello che cerchi di usare il meno possibile?
Prodotti preconfezionati, prodotti scarsi.

Quando non cucini qual è la tua attività preferita?
Vado a pescare, con la mosca. Faccio anche un pò di immersioni ma soprattutto pesco con la mosca.

Se potessi riportare in vita uno chef scomparso e farti regalare una ricetta, chi  sceglieresti?
Henri-Paul Pellaprat e i suoi Potage

Qual è il tuo motto?
Sempre avanti!

Quale consideri il tuo più grosso successo?
Una vita felice.

Il momento più felice della tua vita?
Non sono sposato e non ho figli, quindi il successo del ristorante, quello che faccio.

Per quale personaggio storico avresti voluto cucinare?
Straniero Winston Churchill, Italiano  Sandro Pertini

A quale avresti volentieri aggiunto un pizzico di veleno nel piatto?
Tralasciando quelli ancora in vita e concentrandoci su chi non c'è più.. Bettino Craxi.

La tua più grossa stravaganza?
Quando l'Italia ha vinto i mondiali sono andato in giro nudo.

La cucina è una forma d'arte, parlando di altre forme d'arte, chi è il tuo pittore favorito?
Monet

E il compositore o cantante?
Vasco Rossi

L'ultimo libro che hai letto?
Ho sul comodino Lo chef è un Dio di Ilaria Bellantoni.

Quale tema musicale potrebbe essere la colonna sonora della tua vita?
Pink degli Aerosmith 

Hai un sogno nel cassetto?
La salute, vivere bene e mantenere la salute fino a cent'anni.

Le donne passano ore e ore in cucina nell'arco della loro vita, eppure gli chef più famosi del mondo sono da sempre quasi tutti uomini. Sai dirmi perché?
Perchè è un lavoro pesante. Purtroppo è un lavoro molto pesante fisicamente. Sollevi i pesi, li sposti. E' pericoloso, ti scotti, ti tagli, hai a che fare con i coltelli. Non è sempre così rose e fiori.

Hai mai usato una delle tue ricette per sedurre?
Sempre

Ha funzionato?
Sempre!

Regaleresti una ricetta ai lettori rosa shokking?

 
Tag:  Cesare Battisti, Ratanà, Identità Golose, Risotto alle rape rosse, Chef

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni