Risotto alle rape rosse, topinambur croccante e crescione d'acqua

di Cesare Battisti

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Foto Brambilla - Serrani courtesy of Identità Golose
Cuocere 2 rape rosse grosse come una mela per due ore in acqua leggermente salata,raffreddarle e ridurle in purea fine con un mixer.
Per il brodo vegetale usare carote, sedano, cipolla, porri, 1 foglia d'alloro, 1 pomodoro per dare un colore dorato allo stesso.
A parte rosolare una cipolla tagliata a meta' in una pentola capiente con 1kg di riso fino a che non sara' diventato traslucido.
A questo punto toglierla e cominciare la cottura con il brodo.
Dopo 10 minuti aggiungere la purea di rape e portare a fine cottura.
Mantecare a fuoco spento con 100 gr di burro  di montagna e 180/200 gr di formaggio lodigiano stagionato 24 mesi.
Sopra il risotto si adagieranno delle chips di topinambur fritti e dei germogli di crescione d'acqua.


Per provare la ricetta originale di Cesare Battisti
Ratanà
Via Gaetano De Castillia, 28 - 20124 Milano
Per informazioni e prenotazioni
Tel: +39 02 87128855
da ottobre a maggio chiusura sabato a pranzo e lunedì tutto il giorno
da giugno a settembre chiusura sabato a pranzo e domenica tutto il giorno
Tag:  Cesare Battisti, Ratanà, Identità Golose, Risotto alle rape rosse, Chef

Commenti

18-05-2011 - 11:30:32 - Manu '72
Devo cucinare per i colleghi di mio marito secondo te è indicata come ricetta per una cena di "Lavoro"? Che vino mi consigli? Grazie!!!!
19-05-2011 - 11:26:00 - Anna
Cara Manu, è una ricetta d'autore che secondo me può adattarsi ad ogni situazione. La mia unica perplessità riguarda la stagionalità del piatto, forse più adatto ad autunno/inverno che non a questo periodo ;-) Premesso, che io sono una buona bevitrice e non un sommelier il mio consiglio è di scegliere un buon vino lombardo che si sposa con il piatto.
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni