Consigli per il cinema - ARCHIVIO

Cosa piove dal cielo? Di Sebastiàn Borensztein 4

Tutto accade per una ragione, anche le cose che sembrano non averne

Roberto è un uomo duro e scorbutico. Reso associale dalla guerra delle Falkland, passa la sua vita in solitudine attenendosi a rituali sempre uguali: spegne la luce per dormire alle 23:00, mangia sempre le stesse cose alla stessa ora e conta tutte le viti che gli consegnano in negozio. Ha anche un hobby particolare: ritaglia dai giornali ogni notizia di morti assurde.   Un giorno, per caso, incontra Jun, giovane cinese in Argentina per fare visita a suo zio. Jun, che parla solo cinese, si trasfe...LEGGI

Il mio migliore incubo di Anne Fontaine 0

Dopo Quasi Amici, arriva in Italia un'altra divertente commedia francese

Agathe, algida gallerista, vive con il marito e il figlio in un appartamento grande e lussuoso, nel quartiere latino di Parigi. Suo figlio stringe amicizia con un compagno di scuola, un bambino geniale con un padre rozzo e di bassa estrazione sociale. Inizialmente Agathe non vede di buon occhio questa amicizia ma suo marito, decisamente più malleabile, decide di sfruttare la situazione a suo vantaggio assumendo il padre del ragazzo come muratore al fine di ristrutturare l'appartamento. L'uomo, u...LEGGI

L’arrivo di Wang di Antonio e Marco Manetti 2

Tra etica e pregiudizi: il nuovo, sorprendente, film del Manetti Bros.

Gaia (Francesca Cuttica) è una traduttrice, specializzata in lingue orientali, che vive a Roma. Un giorno riceve una misteriosa offerta di lavoro: si tratta di una particolare traduzione dal cinese.   Tutto accade repentinamente. E nel giro di pochi minuti una macchina passa a prendere la protagonista, che viene bendata e condotta in un luogo segreto e blindato. Il compito di Gaia consiste nel tradurre il dialogo tra l’agente Curti (Ennio Fantastichini), l’uomo che l’ha scortata fin lì, e un os...LEGGI

Magnifica presenza di Ferzan Ozpetek 0

Quando sei solo anche i fantasmi possono essere un’ottima compagnia

Pietro Ponte, pasticcere notturno a Roma, sogna di fare l'attore e abita con la cugina.   In cerca di un posto dove vivere da solo, trova una casa antica a un prezzo stracciato. La prende in affitto sperando che un vecchio amore possa decidere di stabilirsi lì con lui. Le cose, però, non vanno come avrebbe voluto. Non solo il suo vecchio amore non ne vuole sapere di lui, ma nella casa ci sono i fantasmi: una vecchia compagnia teatrale composta da tre donne, quattro uomini e un bambino.  I fant...LEGGI

Quasi amici di Olivier Nakache e Eric Toledano 0

A volte sono proprio le diversità ad unire

Il ricco aristocratico Philippe, rimasto paralizzato dopo un incidente di parapendio, ha bisogno di un badante che lo possa assistere in tutto.   Si presentano al colloquio una serie di infermieri super referenziati, ma lui rimane affascinato da Driss e lo sceglie, offrendogli un mese di prova. Driss, cacciato di casa e appena uscito di galera, accetta il lavoro svolgendolo a modo suo, in maniera diretta e trattando Philippe come quello che è: un handicappato totale.   Grazie alla sua schiettezz...LEGGI

Posti in piedi in Paradiso 0

Tua moglie ti ha lasciato, i tuoi figli non ti parlano... hai bisogno di amici

Ulisse (Carlo Verdone), ex produttore musicale ora gestore di un negozio di vinili, Fulvio (Pierfrancesco Favino), ex critico cinematografico ora cronista di gossip, e Domenico (Marco Giallini), ex imprenditore ora agente immobiliare, sono tre padri separati che decidono di vivere insieme per ottimizzare le spese.   La convivenza è ai limiti dell'impossibile: Ulisse e Fulvio precisi e discreti, all’opposto di Domenico, inaffidabile e coatto. Purtroppo non hanno scelta: le mogli pretendono il men...LEGGI

Gli Sfiorati di Matteo Rovere 8

Lasciatevi sfiorare da Gli Sfiorati e passate oltre

Mete (Andre Bosca), perito grafologo trentenne, trascorre le giornate lavorando e frequentando i suoi due amici: Bruno (Claudio Santamaria), perito grafologo, separato e padre di una bambina, Damiano (Michele Riondino), irresponsabile agente immobiliare.   Il padre di Mete si sta per sposare con una donna che non è sua madre, sua madre è morta. Mete si trova così a dover convivere forzatamente con la sorellastra Belinda (Miriam Giovannelli), arrivata dalla Spagna. Tutti questi avvenimenti, e l'i...LEGGI

The Help di Tate Taylor 0

Tre donne (extra)ordinarie capaci di far tremare il reazionario profondo Sud degli anni sessanta

Ambientata agli inizi degli anni sessanta, nella retrograda Jackson Ville, Missisipi, la pellicola mostra acide casalinghe cotonate la cui esistenza si fonda sul circolo del bridge e sul razzismo più bieco.   A tenere in vita questa ottusa società sono proprio le tanto denigrate domestiche negre (termine dispregiativo tipico del tempo). Queste donne si occupano di riordinare la casa e cucinare la cena, ma soprattutto di accudire e crescere amorevolmente i figli dei loro padroni bianchi.   La ne...LEGGI

The Artist di Michel Hazanavicius 0

Silenzio… parla il cinema

Hollywood, 1927.   George Valentinè una famosissima star del cinema muto di avventura. Fisico statuario, look alla Mandrake e faccia tosta, è all'apice della sua carriera. Un giorno, casualmente, incontra Peppy Miller, ragazza intraprendente con il sogno di diventare attrice. Peppy si ritrova a fare la comparsa nell'ultimo film di Valentin, ma il produttore Al Zimmer la caccia dal set. Valentin, irritato, impone alla produzione la partecipazione della ragazza. Sono gli anni dell'arrivo del cine...LEGGI

Hugo Cabret (2D) di Martin Scorsese 0

La cosa peggiore per un sognatore è dover smettere di sognare

Parigi, anni '30.   Hugo Cabret è un giovane orfano che vive nella stazione centrale di Parigi.   Trascorre le sue giornate caricando gli orologi della stazione e cercando di riparare un uomo meccanico, unico ricordo del padre. Vive nascosto, Hugo, perché gli orfani come lui vengono mandati in orfanotrofio. Un giorno conosce Isabelle, figlioccia del gestore del negozio di giocattoli della stazione. E fa la conoscenza di George Mellies. Quest’ultimo, ex regista dato per morto, è un uomo amareg...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni