Consigli per il cinema - ARCHIVIO

In Time di Andrew Niccol 0

L’insostenibile leggerezza del tempo

Futuro prossimo? Sì, più o meno fine XXI secolo. Lo scenario proposto da Niccol mostra un mondo alla deriva, in cui i ricchi possono vivere per millenni mentre i poveri vivono, letteralmente, alla giornata, con pochissimo tempo. Proprio il tempo è il fulcro di questo film: tutti crescono e, per così dire, invecchiano fino al venticinquesimo anno d’età, dopo di che finisce il tempo a disposizione; chi è povero (probabilmente) muore, chi è abbiente diventa “immortale”.   Will Salas (Justin Timber...LEGGI

E ora parliamo di Kevin di Lybbe Ramsay 0

Sembra un horror ma non lo è, purtroppo

Eva, madre di due figli, ha sempre avuto problemi di comunicazione affettiva con il figlio maggiore, Kevin.   Abbandonata da un marito assente e che non le crede, non trova nessuno disposto ad accettare il fatto che il figlio sia disturbato, difficile e pericoloso. Ha ragione. Infatti Kevin, all'età di 16 anni, compie una strage nella palestra della scuola uccidendo diversi studenti con il suo arco.   Sono passati due anni e Eva è sola, sola con il suo dolore, con i suoi sensi di colpa e il suo...LEGGI

Paradiso amaro di Alexander Payne 0

Se “papà” Clooney, protagonista di questa commedia amara, non convince fino in fondo…

Un uomo di mezza età, Matt King (George Clooney), vive placidamente con la sua famiglia alle Hawaii. Ma inaspettatamente si vede stravolgere l’esistenza da un incidente nautico che riduce in coma irreversibile la moglie Elisabeth. Il ricco, ma poco generoso (sia in termini economici che affettivi) Matt dovrà quindi accudire e, successivamente, risaldare il rapporto con le sue due figlie, la piccola Scottie e la ribelle primogenita-diciassettenne, Alexandra (interpretata dalla ventenne Shailene ...LEGGI

Mission Impossible IV. Protocollo Fantasma di Brad Bird 0

La squadra ha un nuovo elemento, J.J. Abrams e il suo tocco magico

Ethan Hunt è in carcere in Russia. La sua nuova squadra lo libera e la loro missione sarà quella di recuperare i codici di lancio di missili nucleari. A volere i codici è un ex professore svedese con deliri di onnipotenza che pensa, distruggendo il mondo, di dar vita ad una nuova era di pace e prosperità. Una corsa contro il tempo che partirà dalla Russia e toccherà Dubai, l'India e gli Stati Uniti. La squadra agirà, ovviamente, in incognito inseguita dal professore, da una killer francese e da ...LEGGI

Polisse di Maiwenn Le Besco 0

Quando il tuo lavoro è un incubo gli incubi non finiscono mai

La vita quotidiana della squadra parigina dell'Unità di Protezione dell'Infanzia è lunga e difficile. Ogni giorno, gli agenti si trovano ad avere a che fare con pedofili reali, virtuali, bambini abusati e ogni tipo di violenza. Sono molti ma poco finanziati. E, soprattutto, sono amici che si frequentano anche al di fuori del lavoro. Nessuno di loro, però, ha una vita facile. Qualcuno è separato, qualcuno ha problemi sociali e sono tutti facilmente irritabili. Come non capirli? La loro esistenza...LEGGI

The Iron Lady di Phyllida Lloyd 0

La donna più famosa d’Inghilterra che con gli anni perde mordente, ma acquista umanità

Phyllida Lloyd, regista teatrale famosa al cinema per  aver diretto il musical d’enorme successo Mamma mia!, propone al pubblico la sua (quasi) agiografia della Lady di ferro Margareth Thatcher, rivisitando l’immagine algida della prima donna diventata Primo Ministro inglese.   Proprio come nella pellicola precedente della Lloyd, la protagonista è interpretata da Meryl Streep; fenomenale nel mostrare tutta la senile fragilità che contraddistingue il suo personaggio. Il film è ambientato nel pres...LEGGI

A.C.A.B. All Cops Are Bastards di Stefano Sollima 3

La vita esagerata dei celerini: vendette personali, xenofobia e ingiustizie sociali

Tratto dall’omonimo romanzo di Carlo Bonini, il film A.C.A.B. mostra la vita di cinque celerini vista da vicino, attraverso l’occhio della telecamera.   La visione proposta è molto simile a un documentario-verità. La pellicola, infatti, ripercorre tristi momenti di vera cronaca nera italiana, come l’omicidio dell’ispettore di polizia Filippo Raciti o quello del tifoso laziale Gabriele Sandri. In tutti i casi, il punto di vista è quello dei celerini della divisione di Roma, uniti da anni di servi...LEGGI

Sette opere di misericordia di Gianluca e Massimiliano De Serio 0

Due persone che cercano di sopravvivere nella solitudine di una grande città

Luminita, giovane moldava clandestina a Torino, vive di piccoli furti ed espedienti. Il suo posto di lavoro è l'ospedale, dove ruba il cibo avanzato dai pazienti e, quando possibile, anche soldi.   Non ha casa, Luminita, e passa le notti in un furgone che le affittano degli zingari ai quali consegna tutto il denaro rubato. Ha un piano: rapire un bambino dal campo nomadi per venderlo, in cambio di soldi e di una carta d'identità italiana falsa.   Per riuscire nel suo intento ha bisogno di un post...LEGGI

La Talpa di Tomas Alfredson 0

Ha 40 anni ma non li dimostra. La summa di tutte le spy story è diventata un film perfetto

1973. Il capo del servizio segreto Inglese, aka Controllo, viene costretto alle dimissioni dopo il fallimento di una missione in Ungheria. Uno dei suoi uomini, mandato in missione per scoprire il nome della talpa infiltrata dai Russi, è stato ucciso.   Controllo porta via con sé George Smiley, suo braccio destro, un uomo solo e inespressivo. Controllo muore e Smiley riprende in mano le indagini per scoprire la talpa che da anni lavora per i Russi. Riuscirà nel suo intento, ma la scoperta farà af...LEGGI

Uomini che odiano le donne. Il remake di David Fincher 1

A breve nelle sale italiane uno dei film più attesi dell'anno, che pone - come nel bestseller di Stieg Larsson e nella p...

Il remake americano di “Uomini che odiano le donne” (in originale “The Girl with the Dragon Tatoo”) è tratto dal primo romanzo della trilogia “Millennium”, di Stieg Larsson, divenuta un vero e proprio caso editoriale dopo la prematura scomparsa dell'autore stesso: i tre romanzi (seguono “La ragazza che giocava con il fuoco” e “La regina dei castelli di carta”), infatti, sono stati tradotti e pubblicati in trenta Paesi, ne sono state vendute, in tutto il mondo, 65 milioni di copie e, infine, sono...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni