Hercules di Bret Ratner

Arriva The Rock, anche se con il suo nome vero, in un film sempre uguale e a tratti noioso

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Superate le 12 fatiche ordinate dagli dei, si reca dal Re Cotys per preparare un esercito, trasformando contadini in soldati, al fine di portare a termine la guerra di Tracia.
Con il suo gruppo di mercenari fidati, Hercules cercherà in tutti i modi di portare il suo schieramento alla vittoria.

Molti non torneranno dalla battaglia finale.

Preceduto da un trailer fuorviante, ciò che si vede ha sullo schermo la stessa durata che ha nel trailer, Hercule il guerriero cerca di ripetere il successo di 300 senza avvicinarsi minimamente al film di Zac Snyder.

Sarebbe stato molto meglio se il film avesse messo sullo schermo le 12 fatiche che il semidio ha dovuto superare, alcune di queste veramente spettacolari, come l’uccisione del cinghiale o dell’idra.

Il film invece è una continua ripetizione di battaglia-ritirata-battaglia, che genera noia e delusione.

Il costo del biglietto non vale la visione, nemmeno nel giorno a prezzo ridotto.

Io non capisco chi veda in The Rock un attore… l’unico ruolo che gli si addice è quello della Fatina dei denti.


Hercules
regia di Bret Ratner

Titolo originale: Mud
Cast: Dwayne Johnson, Aksel Hennie, Rufus Sewell, Ian McShane, Joseph Fiennes
Genere: Azione
Durata: 98 min
Uscito in Italia: mercoledì 13 agosto 2014

Tag:  Hercules, Bret Ratner, Dwayne Johnson, Aksel Hennie, Rufus Sewell, Ian McShane, Joseph Fiennes

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni