La sedia della felicità di Carlo Mazzacurati

L'ultima opera di un regista che, come pochi, ha saputo raccontare la provincia e il riscatto di chi non ha più nulla da perdere

di Andrea Tonetti

Pubblicato martedi, 25 novembre 2014

Rating: 5.0 Voti: 2
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Rimini, oggi.

L'estetista Bruna, strozzata dai debiti verso un fornitore senza scrupoli, va in galera a fare le unghie a una cliente. La donna, prima di morire, le confessa di aver nascosto un tesoro, in gioielli, nell'imbottitura di una sedia. Bruna va alla villa della sua cliente ma rimane intrappolata in compagnia di un cinghiale.

Per aprire il cancello e uscire, chiama Dino, giovane tatuatore separato e con più di un problema economico.

La ragazza informa Dino della sua ricerca e i due partono alla ricerca della sedia, inseguiti anche da padre Weiner, che ha raccolto la confessione della defunta e cerca anche lui il tesoro per saldare debiti di gioco.

La caccia al tesoro si concluderà in un non luogo dove Bruna e Dino torneranno per iniziare una nuova vita.

La sedia della felicità è l'ultimo film del defunto regista Carlo Mazzacurati.

Nel perfetto stile delle altre opere del regista, la pellicola mescola momenti molto divertenti ad altri più poetici, scorrendo velocemente e senza appesantire mai lo spettatore.

Quasi come se l'avesse sentita arrivare, Mazzacurati ha chiamato per questo suo film tutti suoi attori del passato, che appaiono in ruoli anche brevissimi: Antonio Albanese, Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese, Giuseppe Battiston, Fabrizio Bentivoglio, Natalino Balasso, Marco Marzocca, Milena Vukotic, Raul Cremona, Katia Ricciarelli e Roberto Citran.

Anche se Mazzacurati, con questa pellicola, non se n'è andato con il botto, ha prodotto comunque un film piacevole, che non vale sicuramente il prezzo del biglietto pieno o ridotto, ma che in DVD merita sicuramente una visione.

 
 
La sedia della felicità
Regia di Carlo Mazzacurati

Titolo originale: La sedia della felicità
Cast: Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese, Giuseppe Battiston, Katia Ricciarelli, Raul Cremona
Genere: Commedia
Durata: 90 min
Nelle sale italiane: da giovedì 24 aprile '14

Tag:  La sedia della felicità, Carlo Mazzacurati, Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese, Giuseppe Battiston, Katia Ricciarelli, Raul Cremona

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni