Selma - La strada per la libertà di Ava DuVernay

Il racconto di un episodio fondamentale della lotta all'intolleranza. Una sconvolgente storia vera

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
USA 1965.

I cittadini di colore hanno diritto al voto, ma il governatore dell'Alabama non permette ai neri di votare.

Martin Luther King Jr, ultimo rimasto dei predicatori impegnati nella lotta alla segregazione razziale, decide di organizzare una marcia da Selma a Montgomery in segno di protesta.

Durante gli scontri vengono uccise, a sangue freddo, alcune persone che manifestano pacificamente. Nonostante questo la lotta rimane comunque pacifica, tentando anche la chiave della mediazione politica con il presidente Johnson.

Quando gli animi si scaldano e il livello dello scontro rischia di salire, sarà proprio un intervento duro del presidente Johnson sul governatore Wallace a porre fine alla protesta e a portare al riconoscimento di diritto di voto per tutti i cittadini.

Sono sempre stato un sostenitore del non smettere mai di parlare degli episodi della storia; sia di quelli positivi che di quelli negativi. Sostengo, da sempre, che la lotta per i diritti dei cittadini di colore negli Stati Uniti, sia un problema troppo americano per trovare comprensione ed entusiasmare l'Europa. Certo, il film presenta una perfetta ricostruzione storica sia nei costumi che nelle ambientazioni, e gli attori sono tutti perfetti ma, nonostante questo, non riesce ad entusiasmare.

Con un cast all star che presenta Tom Wilkinson, Tim Roth, Oprah Winfrey, Cuba Gooding Jr e Giovanni Ribisi, prodotto da Brad Pitt e Oprah Winfrey, è stato candidato a 2 premi Oscar vincendo quello per la miglior canzone.

Sicuramente un ottimo modo per imparare qualcosa di nuovo su una delle pagine più buie della storia americana, ma non indispensabile.


Selma - La strada per la libertà
Regia di Ava DuVernay
 
Titolo originale: Selma
Cast: David Oyelowo, Tom Wilkinson, Cuba Gooding Jr., Alessandro Nivola, Carmen Ejogo
Genere: Biografico
Durata: 127 min
Nelle sale italiane: da giovedì 12 febbraio '15

Tag:  Selma - La strada per la libertà, Ava DuVernay, Martin Luther King Jr, Alabama, diritti dei cittadini di colore, segregazione razziale, presidente Johnson

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni