Sin City 2 di Frank Miller e Robert Rodriguez

A troppi anni di distanza torna il film-fumetto nero come la notte e rosso come il sangue

di Andrea Tonetti

Pubblicato mercoledì, 22 ottobre 2014

Rating: 4.0 Voti: 4
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Scene di normale amministrazione a Sin City.

4 storie di amore e morte.

Il gigante pazzo Marv si risveglia senza ricordare cosa gli sia successo. Ha ucciso 4 universitari che davano fuoco ai clochard.

Johnny, un tipo tosto e freddo come il ghiaccio, si siede al tavolo e gioca a poker contro il senatore Roark. Vince e viene punito. Si è messo contro la persona sbagliata. Scoprirà che hanno ucciso una prostituta che era con lui. Rimedierà i soldi per sedersi nuovamente contro Roark, ma questa volta gli andrà peggio.

Dwight, investigatore fotografo, riceve la visita della sua ex fidanzata, Eva. La donna gli confessa che il marito la fa torturare dal gigantesco Manute. Dwight, innamorato e sciocco, si recherà alla villa con Marv per liberare Eva, ma si renderà conto di essere solo uno stupido. La sua vendetta sarà tremenda, anche per lui.

La ballerina Nancy, quattro anni dopo la morte del poliziotto che le aveva salvato la vita, pianifica l'omicidio del Senatore Roark insieme al gigante Marv, padre del ragazzo Giallo assassino di bambine. Forse riuscirà nel suo intento.

A 9 anni di distanza da Sin City, il regista Robert Rodriguez, con il disegnatore Frank Miller, gira il "seguito" prendendo spunto da vari episodi della graphic novel Sin City.

Non so se ci fosse la fila di star fuori dall'ufficio casting, ma il film è pieno di nomi importanti: Mickey Rourke, Jessica Alba, Rosario Dawson, Bruce Willis, Jaime King, Powers Boothe, Josh Brolin, Joseph Gordon-Levitt, Eva Green, Dennis Haysbert, Ray Liotta, Christopher Lloyd, Jamie Chung, Jeremy Piven, Christopher Meloni, Lady Gaga, Alexa Vega, Julia Garner e Juno Temple.

Orfano di Michael Clarke Duncan e di Brittany Murphy e senza Clive Owen (rimpiazzato da Josh Brolin) il film è, come il precedente, una gioia per gli occhi visti gli effetti speciali fumettistici e le situazioni grottesche che si susseguono sullo schermo. Soffre però della sindrome da sequel per cui "sì, non era male, ma il primo era meglio".

Le storie sono un po' troppo slegate tra di loro, unite solo dal malfamato bar in cui sembrano andare tutti (non ne esistono altri?), e poco appassionanti. L'episodio con Gordon Levitt avrebbe potuto essere più lungo e interessante, mentre quello di Jessica Alba decisamente più breve e più ritmato.

Fa piacere rivedere una vecchia volpe come Christopher Lloyd, sempre nel ruolo del dottore, una brutta Lady Gaga e un irriconoscibile, ovviamente, Stacy Keach. Christopher Meloni, Stabler di L&O SVU, fa il poliziotto e nemmeno troppo bene. Sempre al top, e ve lo ricorderete più che mai, Mickey Rourke nel ruolo di Marv.

Finale chiuso, quasi sicuramente senza un seguito.


Sin City 2 
regia di Frank Miller e Robert Rodriguez

Titolo originale:
Cast: Mickey Rourke, Jessica Alba, Josh Brolin, Joseph Gordon-Levitt, Rosario Dawson. «continua Bruce Willis, Eva Green, Powers Boothe, Dennis Haysbert, Ray Liotta, Stacy Keach, Jaime King, Christopher Lloyd, Jamie Chung, Jeremy Piven, Christopher Meloni, Juno Temple, Marton Csokas, Jude Ciccolella, Julia Garner, Lady GaGa
Genere: Thriller
Durata: 102 min
Nelle sale italiane: da giovedì 2 ottobre '14

Tag:  Sin City 2, Una donna per cui uccidere, Frank Miller e Robert Rodriguez, Sin City, graphic novel, sequel, amore e sangue, fumetto

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni