Paola Peroni Dj in Consolle

I suoi pseudonimi - prima Miss Groovy, poi Bacon Popper - le hanno portato fortuna, notorietà e gratificazioni in tutto il mondo. Ma oggi è con il suo nome, Paola Peroni, che la conosciamo su MRS, balliamo la sua dance music in pista e ascoltiamo le sue innumerevoli produzioni

di Karin Tononi

Pubblicato sabato, 18 giugno 2011

Rating: 4.9 Voti: 44
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Paola Peroni, in arte dj Groovy, Miss Groovy o Bacon Popper, è nata e vive a Brescia. In consolle suona tutto ciò che la emoziona, dai ritmi house alla techno-trance e… dance, dance, dance! Suona soprattutto nei club, locali pre-disco e ad eventi organizzati da comuni o associazioni. Vive la consolle come una grande emozione interattiva. Il suo dj set e' una sorpresa continua, in studio prepara sempre una base inedita per iniziare e poi cerca di dare e ricevere energia positiva attraverso la sua tecnica e la selezione musicale. Mixa generi diversi creando un'onda che sale e scende, un loop!
I suoi telefilm e film preferiti sono “Beautiful”, “Il Gladiatore” e “Hachiko”. L’attore che più ama è Russell Crowe. La sua stilista prediletta? Stella Mc Cartney. Le piace particolarmente ascoltare in silenzio i suoni della natura, guardare le gocce di pioggia sui fiori dopo un temporale, tuffarsi in mare e nuotare con i pesci, accarezzare un cucciolo, mangiare un gelato e guardare verso l'orizzonte. Non sopporta i ladri di idee, i falsi amici, il traffico, la burocrazia e… le zanzare!


Karin vs Paola Peroni

Karin: Ciao Paola! Qual è stato il tuo primo approccio alla consolle?
Paola Peroni: Ho sempre adorato la musica, sin da piccola cercavo di viaggiare chiudendo gli occhi mentre stavo ascoltando una canzone, volevo imparare tecnicamente a fare la Dj. La prima consolle era proprio in casa mia, quindi ho iniziato a suonare alle feste scolastiche, poi in club e grossi eventi. Lì suonavo con i vinili e c'era la cultura del disco, che oggi non c e' più.

K: Ci puoi descrivere la tua consolle? Qualche chicca per conoscere la tua personal-postazione?
Paola Peroni: Ora la consolle e' nel mio studio. I miei Technics 1210Mk2 con copertura metallica Rosa schokking!!!!! E Mixer-Cd con Casse, più il Mac che utilizzo per produrre le mie canzoni ed editare i dj set.

K:Quanto tempo hai impiegato ad imparare il mestiere di dj?
Paola Peroni: Anni di sacrifici, tante soddisfazioni, aggiornamenti su nuovi strumenti per trasformare passione in professione.

K: La tua è più passione per la musica o per il clubbing?
Paola Peroni: Entrambe.

K: Quali sono le maggiori difficoltà che hai trovato nel fare la dj?
Paola Peroni:Difficoltà economiche causate da gente non professionista che si svende suonando gratis o pornostar che si improvvisano dj, nonché agenzie che non pagano adeguatamente chi vive di questa professione.

K: 3 qualità per essere una brava dj?
Paola Peroni: Tecnica, cultura e gusto musicale, umilta'.

K: Viaggi spesso per il tuo lavoro. Che rapporto hai con il viaggio?
Paola Peroni:Fino a qualche anno fa viaggiavo molto, adoro viaggiare, ma ora apprezzo  la comodità ed essere deejay resident mi piace.

K: TI appassiona l'arte? Hai visitato qualche museo o galleria recentemente?
Paola Peroni:L'arte mi appassiona, ma i musei no.

K: L'altro lato di Paola Peroni: Miss Groovy come produttore musicale! Stai lavorando a qualche produzione?
Paola Peroni:Era Miss Groovy, col tempo e' diventata Paola Peroni.. Sto preparando nuove canzoni e scovo talenti che hanno energia positiva! Sto producendo anche nuovi rmx (non mash up) e scrivo canzoni che poi arrangio o condivido con altri produttori. Presto, finalmente, pubblicherò il brano “Lui c’è Marì notturno” e recentemente ho prodotto: “Je cherce Après Titine” dei 49ers, Yo yo yo Somaca con “Bunga Bunga”, Remondini & Peroni con “We need freedom”, “Just be good to me” di Dr Kucho! (Paola Peroni rmx), Paola Peroni con “Me Exita” e Bacon Popper con “Rise” rmx. Insieme a tanti altri progetti!

K: Per una dj donna cosa è IN?
Paola Peroni: Il Jack del mixer!

K: Quanto è importante per te il look quando suoni?
Paola Peroni: al 20%

K: Dove ti piace fare shopping?
Paola Peroni:Nelle profumerie, negozi di scarpe, estetica e su Internet.

K: Quanto rosa c’è nella tua vita?
Paola Peroni: Tanto tanto Rosa!!!

K: Hai qualche progetto per quest'anno?
Paola Peroni: A settembre iniziano i miei corsi per dj producer: insegno la teoria e la tecnica pratica (info@intercool.it), poi varie produzioni, collaborazioni e remix..

K: Puoi consigliarci 10 brani da mettere nell'ipod "rosa" naturalmente
Paola Peroni: Certo!!
 
Cindy Lauper “Girls just want to have fun” (1984 - pop)
Bacon Popper "Rise" Paola Peroni rmx (2011 - nu disco)
Tiesto & Marcell Woods “Don’t ditch” (2011 - trance)
Tim Berg “Seek bromance” Avicii's vocal ( 2010 – trance )
Paola Peroni “Lui c’è marì notturno” (in uscita)
Depeche mode “Enjoy the silence” (1990 – synth pop)
Gigi D’agostino “L’amour tout jours” (2000 - italodance)
Paola Peroni “Thinking of you” (2008 - house)
Green day “Basket Case” (1994 - rock/punk)
Jasper Forks “River flows in you” (2010 – progressive house)
 

Paola Peroni sul web:
Tag:  Paola Peroni, dj donna, musica dance, Miss Groovy, Bacon Popper

Commenti

21-06-2011 - 14:10:57 - MARY
BRAVISSIMA
21-06-2011 - 14:25:31 - Paola
Un saluto agli amici di Mondo rosa Shokking!
21-06-2011 - 19:39:50 - Claudio
complimenti Paola!
30-06-2011 - 07:57:39 - dario
non fermarti!!
08-07-2011 - 23:09:34 - cekk
ci vediamo domenica al tuo evento se suoni we need freedom!
17-07-2011 - 07:09:16 - anonimo
auguri !
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni