Dalla Libreria Rosa Shokking

La stanza delle farfalle di Lucinda Riley 0

L'ultimo incantevole romanzo di Lucinda Riley non lascia delusi

Posy non è lontana dal compiere 70 anni. Un importante traguardo e, in tutti questi anni, non ha mai rinunciato a vivere a Admiral House, la casa dove, del resto, ha passato la sua infanzia a caccia di farfalle e dove ha anche cresciuto i suoi figli Sam e Nick. Una casa piena di ricordi che però è ormai bisognosa di attenzioni e manutenzione che Posy, con il suo impiego part time alla galleria d’arte, non può certamente permettersi. Sebbene sia una scelta dolorosa da affrontare è anche l’unica ...LEGGI

Voglio vederti soffrire di Cristina Brondoni 0

Una catena di morti sospette scuote la torrida estate milanese, all’Ispettore Cristofori il compito di indagare

Enea Cristofori, ispettore della polizia scientifica di Milano, ha una grande passione per libri di profiling, manuali di criminologia, saggi sui serial killer e serie televisive poliziesche. Negli ultimi giorno si manifestano in lui ripetuti malesseri, svenimenti e amnesie a breve termine: secondo il medico si tratta di conseguenze di un forte stress, ma l’ispettore teme che possa trattarsi di qualcos’altro di più grave. Mentre i propri problemi personali lo affliggono, Cristofori deve occupar...LEGGI

Di cosa parliamo? di Matteo Rizzato 0

Perché spesso ci annoiamo quando parliamo alle persone mentre, altre volte, non ci accorgiamo nemmeno del tempo che pass...

La comunicazione è molto importante quando si tratta di relazionarci con le persone e sentirci a nostro agio in ambiti differenti. Spesso ci permette anche di instaurare rapporti duraturi ma spesso succede che, con determinate persone, ci sentiamo a nostro agio fin da subito e potremmo parlarci per ore, mentre con altre già dopo pochi minuti vorremmo andarcene e ci sentiamo annoiati e senza stimoli. Perché succede? Probabilmente perché i livelli su cui basiamo la conversazione sono differenti. ...LEGGI

Falso in bilancia di Selvaggia Lucarelli 0

Una sagace panoramica autobiografica sul binomio alimentazione e forma fisica

Il cibo può generare sorrisi quando si pregusta la bontà di un piatto di fronte a noi, oppure inquietudine quando l’appetito va tenuto a freno per non correre il rischio di mettere su qualche etto o qualche chilo. Ogni donna durante la propria vita ha dovuto fare i conti con la bilancia, il peso in eccesso, la fame nervosa oppure il rifiuto per il cibo. E ognuna, probabilmente, ha dovuto raggiungere qualche compromesso in bilico tra le voglie difficili da tenere a freno e il desiderio di sorride...LEGGI

Nel silenzio delle nostre parole di Simona Sparaco 0

Un romanzo toccante che cattura il lettore e lo travolge con la sua drammaticità

La delicatezza con cui scrive Simona Sparaco è inconfondibile e, anche in questo romanzo, allieta i suoi lettori con un testo che ha quella nota poetica e pathos che tanto la contraddistingue. Siamo a Berlino. Un incendio divampa a causa di un corto circuito in uno degli appartamenti. Le fiamme, piano piano, iniziano a divorare ciò che incontrano. Nella stessa palazzina vivono Naima e suo figlio Bastien, algerini di lingua francese. Bastien è da tempo ormai che vorrebbe rivelare alla madre qual...LEGGI

Vivere senza plastica di Will McCallum 0

Dal responsabile per la tutela degli oceani di Greenpeace UK, un volume per aiutarci a imparare a ridurre il nostro impa...

Ogni giorno il tema dell’inquinamento da plastica (e non solo) domina giornali, telegiornali, social network: oltre 12 milioni di tonnellate di plastica nei nostri mari, microplastiche negli alimenti, corsi d’acqua invasi da bottiglie e polistirolo, animali acquatici uccisi dall’inquinamento. La battaglia contro la plastica e i rifiuti potrebbe sembrarci quasi persa in partenza data la vastità del problema, ma è attraverso la consapevolezza e l’impegno quotidiano di ciascuno di noi che possiamo...LEGGI

Volevo essere una vedova di Chiara Moscardelli 0

Chiara Moscardelli è tornata con il sequel di "Volevo essere una gatta morta"

Chiara Moscardelli è tornata in libreria con un romanzo che riprende le esilaranti vicissitudini della protagonista di “Volevo essere una gatta morta” tinteggiando le pagine di una nuova sfumatura di comicità tipica della sua penna. Avevamo lasciato Chiara (la protagonista del libro) a trent’anni, sempre alla ricerca di un fidanzato che latitava, e ora la ritroviamo che ha quarantacinque anni e ancora single. Avevamo forse dei dubbi? Sicuramente il dubbio c’era. Ma come è accaduto? Come è possi...LEGGI

Vincent Van Love di Ernesto Anderle 0

Una graphic novel dedicata al più celebre pittore olandese che ne racconta inquietudini e fragilità

Vincent Van Gogh nacque nella piccola cittadina di Zundert nel marzo del 1853. Il padre era un pastore protestante incline ad un’educazione rigida e ne scoraggiò sempre  le doti artistiche, indirizzandolo verso un impiego fisso presso una importante casa d'arte. Vincent era un giovane sempre afflitto da profonde inquietudini interiori e intraprese la via del misticismo religioso che lo portò a divenire un predicatore in una regione carbonifera del Belgio. Lì vedendo come vivevano i minatori, pr...LEGGI

In forma in 5 minuti di Melissa Zino 0

Anche se non si ha tempo per andare in palestra bastano 5 minuti al giorno... Ecco come!

Una vita frenetica che inizia la mattina con una colazione fugace, eventualmente si portano i bambini a scuola, quindi al lavoro, un pranzo spesso alla scrivania e senza troppa cura a ciò che si mangia. La sera si passa dal supermercato, quindi a casa a preparare la cena e, se rimangono energie… ecco le faccende domestiche. Ci si ritrova così ben presto stremati e fuori forma. Lo sport, però, è risaputo essere una panacea per stanchezza (in quanto rinvigorente), per la forma fisica e rappresenta...LEGGI

Il progetto di Minne-Vermeire e Legami di Al Omari-Rosazza 0

Essere genitori oggi: come l’amore tiene salde le radici di una famiglia

La perfezione non abita in questo mondo. È una legge universale ma pare che tutti ce ne dimentichiamo, specie quando ci prefiggiamo un obiettivo. Non importa quanta esperienza abbiamo accumulato negli anni: ogni volta nuovi scopi mettono una sorta di velo Maya davanti ai nostri occhi. È un concetto esposto in maniera molto chiara da Brigitte Minne e Kaatje Vermeire nell’albo illustrato Il progetto (Kite edizioni, 2019). Protagonisti della storia sono Lui e Lei, coppia innamorata che ritiene sia...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni