Dalla Libreria Rosa Shokking - ARCHIVIO

Se non ti piace dillo! Il sesso ai tempi dell'happy hour – Nadiolinda 0

Come sopravvivere ai nuovi abitanti della moderna giungla metropolitana

L'approccio al sesso è cambiato molto negli ultimi anni e nuove specie di uomini e donne si aggirano nelle nostre città. Nadiolinda si muove in questa giungla piena di sentieri che, immancabilmente, portano alla camera da letto. Proprio in questa stanza si consuma l'atto sessuale, quel momento in cui tutti, anche se non piace, non hanno il coraggio di dirlo. A volte nemmeno l’idea piace quando si è ancora nel locale, già dalle prime parole scambiate, ma se non lo dici ti ritrovi con le ginocchia...LEGGI

Se Steve Jobs fosse nato a Napoli - Antonio Menna 0

E’ facile essere “hungry and foolish” quando non sei nato a Napoli

Stefano Lavori, giovane venditore al mercato, residente nei Quartieri Spagnoli di Napoli, ha un'idea geniale: costruire un computer innovativo, piccolo, veloce, che non vada mai in crash e che non prenda virus. Coinvolge l'amico Stefano Vozzini, studente di architettura, con il quale comincia a dar forma a questo pc del futuro nel garage del padre di Lavori. Pieni di entusiasmo ma squattrinati, i due si scontreranno con il sistema-Italia, dai commercialisti "capisci a me" alle banche che negano ...LEGGI

Un diamante da Tiffany di Karen Swan 0

Un amore perso. Un sogno infranto. Tre preziose amiche in tre affascinanti metropoli. Una donna alla ricerca di se stess...

Era una fredda mattinata. Una di quelle in cui avrei voluto rimanere a letto. E invece mi sono dovuta alzare all’alba per andare al lavoro. Come ogni mattina. In più c’era quella pioggerellina antipatica che trafigge il viso come tanti piccoli spilli e che ti fa desiderare che la giornata passi veloce. Aspetto paziente la metropolitana e quando riesco ad accaparrarmi un posto a sedere, mi rilasso e tiro fuori lui. Il mio fidato compagno. Un diamante da Tiffany. Lo apro dove indicato dal segnalib...LEGGI

L'Adepto di Massimo Lugli 0

Se credi in Dio allora devi credere anche nel Diavolo

Sono passati diversi anni dalle vicende de Il Carezzevole e Marco Corvino, cronista di nera, è ora un uomo con un divorzio alle spalle e un figlio che vive con la madre. Dopo un periodo di calma, senza omicidi o storie fuori dall'ordinario, si scatena un'ondata di omicidi e sacrifici che sembrano, in tutto e per tutto, rituali satanici. Quale migliore occasione per un cronista sempre in cerca di scoop? Corvino ci si getta anima e corpo, come al solito, cercando di indagare il lato oscuro della r...LEGGI

Ci si mette una vita di Federico Russo 0

A volte fare un passo indietro è come farne uno in avanti

Gianfrancesco Rubeni, detto Rubens, fiorentino trapiantato a Milano, lavora come giornalista sportivo per il quotidiano 24/7. Mollato dalla fidanzata, ottiene un trasferimento in Germania per seguire la nazionale ai mondiali 2006. Poco prima di partire riceve la telefonata dalla fidanzata di Carlo, suo amico di infanzia. Carlo ha avuto un incidente, un tuffo nell'acqua bassa lo ha paralizzato e ora è in coma. Rubens, da Milano, Pico, da Stoccolma e Gazza, da Helsinki, si ritrovano a Firenze nell...LEGGI

24 fotogrammi di Francesco Clerici 0

Microstorie di celluloide e di quel che è stato

Se si esclude il libro di qualche amico (il brillante Quando il comunismo finì a tavola di Fernando Coratelli solo per citare il più recente), piuttosto che pochi classici contemporanei (Franzen, Yehoushua, Foster Wallace), non leggo narrativa moderna, né tantomeno saggistica, figurarsi le vie di mezzo. Mi hanno chiesto di recensire per l’appunto una “via di mezzo”: 24 Fotogrammi che, per quei pochi ignari, e come del resto recita pure la quarta di copertina, è il numero di fotogrammi che sta in...LEGGI

La figlia sbagliata – Jeffery Deaver 0

Nessun genitore conosce i propri figli fino in fondo

Megan è una ragazza complicata, disfunzionale, dissociata.   Ha combinato un casino, Megan, e per questo è stata mandata obbligatoriamente in analisi. Un giorno il suo psicologo viene sostituito da un nuovo dottore, che la rapisce e la chiude in una stanza all’interno di un ospedale psichiatrico abbandonato.   Cosa vuole quest'uomo da lei?   In fondo Megan non è nessuno, o forse lei pensa così. Figlia di un procuratore distrettuale e di un interior designer separati, cercherà in ogni modo di sca...LEGGI

L’ultimo hacker di Giovanni Ziccardi 0

Alex, oggi, veste gli abiti di pacato avvocato milanese, ma di fronte a casi estremi la sua vera anima di hacker spietat...

Giovanni Ziccardi è uno che sicuramente ne sa di computer, e non solo da un punto di vista tecnico, ma anche giuridico. Basta leggere qua e là nelle sue note biografiche per averne prova: è – infatti - professore di Informatica giuridica alla facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano, dove ha fondato e dirige il Corso di perfezionamento in Computer Forensics e Investigazioni Digitali. Inoltre è considerato uno dei massimi esperti d'informatica giuridica, di diritto dell'inf...LEGGI

Gabriella Genisi e Lolita Lobosco 0

Dove finisce la scrittrice e comincia il personaggio

Sei un’autrice affermata. Come sei arrivata dove sei ora? Incontrando nel settembre 2009 a Matera, durante un’edizione del Woman Fiction Festival, quella che è poi diventata la mia agente letteraria, e cioè Maria Paola Romeo, della Grandi e Associati. Gabriella Genisi nasce o diventa scrittrice? Lo diventa dopo 35 anni di lettura continue, ma la scrittura era da sempre dentro di me. Tre parole che descrivono la tua passione per lo scrivere? Bisogno. Come respirare. Quali letture hanno contrib...LEGGI

Il diavolo, certamente di Andrea Camilleri 0

Una moderna raccolta di storie brevissime e minimaliste… con odore di zolfo

33 racconti di poco più di 3 pagine ciascuno. 33 storie in cui il demonio ci mette sempre lo zampino.   Uomini che tradiscono le donne e dalle donne son traditi.   Manager rampanti che finiscono in miseria.   Ricchi che diventano poveri e poveri che diventano ricchi.   Un gioco dei contrari e delle coincidenze. L’ultimo libro di Andrea Camilleri mi ha molto deluso. L'idea di base è originale ed è anche una sfida non facile, che Camilleri perde clamorosamente.   Dei 33 racconti nessuno fa sorri...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni