Avrò cura di te di Massimo Gramellini e Chiara Gamberale

E se il nostro angelo rispondesse alle nostre lettere?

di Silvia Menini

Pubblicato martedi, 13 gennaio 2015

Rating: 5.0 Voti: 4
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Longanesi
Un romanzo che tocca l’anima. Uno scambio epistolare che trascina il lettore in un botta risposta del tutto atipico.

Gioconda (detta Giò) ha trentacinque anni e un cuore costantemente in subbuglio. La situazione familiare complicata certamente non aiuta ma quello che la sconvolge maggiormente è la fine del suo matrimonio con Leonardo. Non riesce ad accettare che lui l’abbia abbandonata anche se, a dir la verità, il suo errore è imperdonabile e ora non le resta che convivere con le conseguenze del suo gesto.

Trasferitasi a casa dei nonni, morti a distanza di pochi giorni e simbolo per lei di quell’amore che sperava di avere trovato e che invece ha perso, si ritrova sola a dover riprendere in mano la propria vita. Ma quanto è difficile! E soprattutto… da dove partire?

Proprio la notte di San Valentino, trova un biglietto che sua nonna aveva scritto all’angelo custode e decide di seguire il suo esempio. Certamente non si aspetta la risposta che invece trova il giorno dopo. Il suo Angelo le sta rispondendo e le fa anche una promessa: avrò cura di te. Da qui nasce una corrispondenza che segna lo scorrere del tempo ma anche la risoluzione di molti conflitti interiori che la stanno piano piano spegnendo. Filèmone infatti ha la capacità di ascoltarla e comprenderla molto più di quello che è in grado di fare lei con se stessa. La guiderà passo dopo passo ad ascoltare il proprio cuore e a superare anche le prove più difficili. Un anno di lettere in cui Filèmone sorregge Giò nel suo cammino interiore fatto di riflessione e sentimento, di sorrisi e lacrime, per aiutarla a ritrovare se stessa, superando l’egoismo, la presunzione e il narcisismo che troppo spesso le hanno offuscato la vista. Ma il passo di partenza deve essere proprio l’amore. In primis verso se stessa, perché è proprio da qui che si può poi finalmente costruire.

"Ti amo" significa "mi amo a stare con te". Non è egoismo. Gli egoisti non si amano affatto. Solo chi si vuole bene è capace di volerne al prossimo.

Un romanzo sull’amore, sull’Io e sul Noi. Un percorso che il lettore fa insieme alla protagonista e che apre nuove prospettive.
Un manuale sulla vita, sulle disillusioni, sulla realtà che va affrontata a testa alta e sull’imparare dai propri errori.

"Oscilli tra la nostalgia per ciò che hai smarrito e l’angoscia per quanto dovrai affrontare. L’unica emozione che fatichi a riconoscere è il coraggio: forse perché è legata al presente. Ma la mia missione, Giò, consiste proprio nell’aiutarti a vivere qui e ora".



Novembre 2014, Longanesi
pp. 192
prezzo di copertina € 16,00
Tag:  Avrò cura di te, Massimo Gramellini, Chiara Gamberale, Longanesi

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni