Di cosa parliamo? di Matteo Rizzato

Perché spesso ci annoiamo quando parliamo alle persone mentre, altre volte, non ci accorgiamo nemmeno del tempo che passa?

di Silvia Menini

Pubblicato giovedì, 11 luglio 2019

Rating: 5.0 Voti: 2
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Edizioni Amrita
La comunicazione è molto importante quando si tratta di relazionarci con le persone e sentirci a nostro agio in ambiti differenti. Spesso ci permette anche di instaurare rapporti duraturi ma spesso succede che, con determinate persone, ci sentiamo a nostro agio fin da subito e potremmo parlarci per ore, mentre con altre già dopo pochi minuti vorremmo andarcene e ci sentiamo annoiati e senza stimoli. Perché succede? Probabilmente perché i livelli su cui basiamo la conversazione sono differenti.

Questo libro offre una chiave di lettura pratica e facilmente fruibile della relazione umana per poter dare a tutti gli strumenti necessari per riconoscere in modo rapido il tipo di comunicazione e adeguarsi di conseguenza. Questa consapevolezza del linguaggio riguarda quelli che l’autore chiama “livelli dinamici di comunicazione”.

Esistono infatti 4 diversi piani su cui ci si può collocare durante una comunicazione: quello basico (e anche più comune) relativo alle cose. Questo richiede uno sforzo minimo in quanto è puramente oggettivo e consiste in uno scambio di nozioni in quantità più o meno grande, ma risulta essere povero dal punto di vista della crescita e dello sviluppo personale. Il secondo livello è quello delle persone che permette di toccare una parte profonda dell’altro e punta ad acquisire informazioni di qualità sui caratteri delle persone e, proprio per questo, offre una grandissima opportunità di crescita. Il terzo livello è quello delle emozioni e, sebbene sia anche il più difficile da affrontare, è anche quello che permette di ottenere informazioni di qualità e aumentare la propria intelligenza emotiva e presuppone un viaggio nell’interiorità degli altri e di se stessi. Infine, il quarto livello è relativo alla trasformazione evolutiva e permette di raggiungere la felicità in quanto stimola ad ascoltarsi e migliorarsi. Se si riesce ad arrivare a questo stadio, è possibile cambiare per sempre il proprio modo di pensare, agire e rapportarci con gli altri. Può addirittura cambiare il nostro carattere.

Con questo manuale l’approccio ai problemi quotidiani subirà una evoluzione non indifferente e si potranno strutturare le conversazioni con amici e in famiglia in maniera più consapevole.
Non resta quindi che leggerlo e iniziare la pratica!


16 Maggio 2019, Emrita edizioni
Pagine 132
Prezzo di copertina €12,50
Tag:  Di cosa parliamo, Matteo Rizzato, Emrita edizioni, comunicazione, intelligenza emotiva, relazioni umane, livelli dinamici

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni