Diario dei ricordi futuri di Zelda Was A Writer

Un diario creativo per costruire ricordi da custodire in futuro

di Laura Argelati

Pubblicato lunedi, 23 dicembre 2019

Rating: 5.0 Voti: 2
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Salani
Quando un pensiero ci passa per la testa, annotarlo o disegnarlo può essere il modo migliore per catturarne l'essenza e non lasciarlo sfuggire.

Un diario può rivelarsi un ottimo alleato, un amico fidato, in cui raccogliere pensieri, riflessioni, fotografie, ritagli, ricordi e può assumere i contorni di un luogo personale in cui essere noi stessi al 100 % per non perdere traccia di chi siamo stati e di chi vorremmo essere, delle nostre passioni e dei nostri desideri. Tra quei ricordi custoditi tra le pagine si può ritrovare chi siamo stati in precedenza, ma anche chi avremmo voluto essere nel futuro.

E’ proprio su questo che punta "Il diario dei ricordi futuri" di Camilla Ronzullo nota come Zelda was a writer ed edito da Salani: una tela su cui dare sfogo alla nostra creatività, su cui liberare pensieri e sogni, in cui custodire frasi e immagini ma soprattutto la nostra essenza.

Uno strumento per liberarci, creare, interagire con noi stessi di oggi e di domani compiendo un viaggio nel tempo e nello spazio accompagnati da maestri della creatività, dell’arte, della letteratura al fine di alleggerire il nostro cuore e la nostra vita, coltivando la fantasia e puntando su ciò che riesce a farci sorridere e regalarci serenità.


31 ottobre 2019, Salani
Pagine 192
Prezzo di copertina €15,90
Tag:  Diario dei ricordi futuri, Zelda was a writer, Salani, Camilla Ronzullo, Diario, Creatività, Ricordi, Futuro

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni