Falso in bilancia di Selvaggia Lucarelli

Una sagace panoramica autobiografica sul binomio alimentazione e forma fisica

di Laura Argelati

Pubblicato giovedì, 11 luglio 2019

Rating: 5.0 Voti: 2
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Rizzoli
Il cibo può generare sorrisi quando si pregusta la bontà di un piatto di fronte a noi, oppure inquietudine quando l’appetito va tenuto a freno per non correre il rischio di mettere su qualche etto o qualche chilo. Ogni donna durante la propria vita ha dovuto fare i conti con la bilancia, il peso in eccesso, la fame nervosa oppure il rifiuto per il cibo. E ognuna, probabilmente, ha dovuto raggiungere qualche compromesso in bilico tra le voglie difficili da tenere a freno e il desiderio di sorridere soddisfatta guardando la propria immagine allo specchio.

Con la sua consueta sagacia Selvaggia Lucarelli, attraverso le pagine di “Falso in bilancia” edito da Rizzoli, ripercorre il legame con il cibo in tutte le fasi della sua vita, in cui ha alternato momenti in cui bramava di veder scendere i numeri sulla bilancia ad altri in cui aveva solo voglia di soddisfare il proprio appetito, esattamente come succede alla grande maggioranza delle donne. Il periodo della gravidanza in cui ha potuto dare sfogo alle sue voglie, l’infanzia al fianco di una madre pressoché inappetente, l’arrivo di un fidanzato che cucina delizie ogni giorno e non fa che parlare di cibo, quel “Dovresti dimagrire un po’” che per la prima volta le ha fatto iniziare a considerare il peso come una questione di cui interessarsi.

Normalità, ironia, consapevolezza si intrecciano pagina dopo pagina dando vita ad una lettura in cui ciascuna donna potrà senza difficoltà trovarsi rispecchiata, che si tratti di una taglia 40 o di una 48, mettendo sempre al primo posto la serenità e il sorriso e ricordando che l’autostima non deve essere connessa ai numeri sulla bilancia.


2 luglio 2019, Rizzoli
Pagine 196
Prezzo di copertina €17,00
Tag:  Falso in bilancia, Selvaggia Lucarelli, Rizzoli, Alimentazione, Peso, Forma fisica, Donne

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni