Il botanista di Marc Jeanson e Charlotte Fauve

Un appassionante viaggio tra botanica, storia e scienza

di Laura Argelati

Pubblicato lunedi, 28 ottobre 2019

Rating: 5.0 Voti: 6
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Corbaccio
Nel XVIII secolo Marc Jeanson sarebbe stato definito un "inventore" di piante. Cresciuto dalle parti di Reims, da bambino il suo unico piacere era immergersi nella natura tra gli stagni e i campi coltivati, alla ricerca di animali e insetti da osservare. Solo più avanti, ispirandosi ad un eccentrico botanico apparso in televisione dando l'impressione di fare un lavoro affascinante e divertente, si è interessato anche alle piante.

Ai tempi dell’università è approdato all'Herbier National di Parigi che raccoglie otto milioni di campioni di esemplari, collezionati dai botanici in più di trecentocinquanta anni e provenienti da ogni angolo della Terra.

Il racconto si snoda tra giornate trascorse all'Herbier National, viaggi in tutto il mondo alla ricerca di specie vegetali da catalogare, fino a giungere alla scoperta di una nuova palma. Non manca una parte dedicata agli illustri predecessori di Jeanson, botanici ma anche orticoltori, missionari, esploratori e avventurieri: vite avvincenti e spericolate, talvolta approdate in luoghi pericolosi se non addirittura potenzialmente mortali, raggiunti in nome della scienza alla scoperta di piante nuove o ritenute estinte.

« Ho sempre pensato che bisognasse essere un po’ vagabondi per essere botanici, amare la terra, le nubi, il fango: coloro che hanno dato il proprio nome alle piante hanno elevato al rango di scienza il piacere dell’errare. »
 
“Il botanista” di Marc Jeanson scritto a quattro mani con Charlotte Fauve ed edito da Corbaccio è un saggio accessibile a tutti, capace di offrire al lettore un appassionante viaggio tra botanica, storia, scienza, ecosistemi estinti o in via di estinzione.


26 settembre 2019, Corbaccio
Pagine 224
Prezzo di copertina €16,00
Tag:  Il botanista, Marc Jeanson, Charlotte Fauve, Corbaccio, Botanica, Piante, Scienza, Ecosistemi, Rischio di estinzione

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni