Il modo giusto di sbagliare di Lexi Ryan

Un passato doloroso alle spalle, un presente incerto e un futuro ancora tutto da scoprire

di Laura Argelati

Pubblicato lunedi, 8 giugno 2020

Rating: 5.0 Voti: 5
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Newton Compton
Brayden è il gestore di una birreria assieme ai suoi fratelli, Molly una delle sue dipendenti responsabile delle vendite. Per lei, che è madre single di un figlio di 4 anni frutto di una brutta esperienza del passato, quel lavoro è prezioso e non può assolutamente correre il rischio di perderlo, anche se questo implica tenere a freno l’attrazione e ciò che prova verso Brayden.

Quando arriva la notizia che dovrà lasciare il suo appartamento nel giro di una settimana e il capo le offre ospitalità sotto il suo tetto, mantenere le distanze e arginare il ricordo di una notte trascorsa insieme mesi prima, sarà tanto difficile quanto indispensabile.

Sono tante le ferite che Molly si porta dentro, certi ricordi sono purtroppo indelebili e certe parole continuano a riecheggiare con dolore nelle sue orecchie. Non ha certo intenzione di aggiungere altro dolore alla propria vita e di trascinare con sé anche il piccolo Noah.
Ma il destino stavolta sembra avere altri piani per lei…

Avvincente e sensuale, l’ebook “Il modo giusto di sbagliare” è edito da Newton Compton e scritto da Lexi Rya, autrice best seller del New York Times e di Usa Today. Della stessa autrice, editi da Newton Compton, “La verità del nostro amore”, “Un amore a senso unico”, “Il modo più sbagliato per amare”.


5 giugno 2020, Newton Compton 
Pagine 231
Prezzo ebook: €5,99
Tag:  Il modo giusto di sbagliare, Lexi Ryan, Newton Compton, Amore, La verità del nostro amore, Un amore a senso unico, Il modo più sbagliato per amare

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni