Il pianeta lo salvo (sempre) io di Jacquie Wines e Clive Gifford

101 consigli per una vita più green in aiuto del Pianeta

di Laura Argelati

Pubblicato martedi, 11 febbraio 2020

Rating: 5.0 Voti: 8
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of EDT
Incendi che distruggono ettari di foreste, isole di plastica nei nostri mari, temperature sempre più elevate, ghiacciai che si sciolgono purtroppo sono solamente una parte di ciò che il nostro Pianeta subisce ogni anno, ogni mese, ogni giorno.

Eppure per quanto grandi e insormontabili questi disastri ambientali possano sembrarci e per quanto il nostro contributo quotidiano possa apparire una goccia nell'oceano, è invece indispensabile e improrogabile.

Quali passi muovere per primi?

Quelli tra le mura di casa, per far sì che l'impegno ad una vita sostenibile e ad una riduzione del nostro impatto ambientale inizi proprio dalla nostra famiglia e dalla nostra casa. Ridurre i consumi idrici ed energetici, scegliere detersivi ecologici o autoprodurli, acquistare alimenti locali, dire addio all'acqua in bottiglie di plastica, ridurre l'uso dell'automobile, leggere sempre le etichette di ciò che acquistiamo.

E se pensi che tutto questo possa risultare faticoso, sappi invece che potrai addirittura divertirti! Come? Ad esempio coltivando alcuni ortaggi in vaso, producendo regali fatti in casa o prendendoti cura degli uccellini che svolazzano attorno a casa tua.

101 idee e suggerimenti concreti per rendere sempre più green la nostra strada presente e futura, raccolti da Jacquie Wines e Clive Gifford nel volume "Il pianeta lo salvo (sempre) io" illustrato da Sarah Horne ed edito da EDT nella collana Giralangolo.


30 gennaio 2020, EDT
Pagine 144
Prezzo di copertina €10,00
Tag:  Il pianeta lo salvo sempre io, Jacquie Wines, Clive Gifford, Sarah Horne, EDT, Giralangolo, Libri per ragazzi, Ecologia, Impatto ambientale, Pianeta

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni