Il progetto di Minne-Vermeire e Legami di Al Omari-Rosazza

Essere genitori oggi: come l’amore tiene salde le radici di una famiglia

di Grazia Ciavarella

Pubblicato mercoledì, 26 giugno 2019

Rating: 0.0 Voti: 0
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Kite edizioni
La perfezione non abita in questo mondo. È una legge universale ma pare che tutti ce ne dimentichiamo, specie quando ci prefiggiamo un obiettivo. Non importa quanta esperienza abbiamo accumulato negli anni: ogni volta nuovi scopi mettono una sorta di velo Maya davanti ai nostri occhi.

È un concetto esposto in maniera molto chiara da Brigitte Minne e Kaatje Vermeire nell’albo illustrato Il progetto (Kite edizioni, 2019). Protagonisti della storia sono Lui e Lei, coppia innamorata che ritiene sia giunto il momento di allargare la famiglia progettando un figlio.

Ed è proprio l’atto del progettare il nocciolo della questione. I futuri genitori tracciano i contorni fisici del bambino che nascerà, fantasticando sulle qualità caratteriali e intellettive e su tutto l’inimmaginabile possibile. Quasi avessero il potere di costruirselo con le loro mani, il figlio irreprensibile.

Cosa accade quando l’incanto si rompe?

Mamma e papà confrontano le aspettative con la realtà e solo con il senno di poi confermano, una volta ancora nella loro vita, che le cose non sempre vanno al cento percento secondo i piani.

In un mondo che più di ieri ci bombarda di stereotipi che rasentano la perfezione, siamo vittime di un varietà che ci vuole amalgamare, conformare nelle idee. Persino una coppia si sente obbligata a desiderare il frutto del proprio amore come esemplare ineccepibile di bellezza, forza e intelligenza, come fosse condicio sine qua non per essere accettato nel mondo.

Ma c’è ancora speranza, nonostante tutto. L’amore sublima le imperfezioni e le radici di appartenenza le trasformano in qualcosa di unico, più che raro.

E sono proprio le radici le vere protagoniste di Legami, altro volume edito Kite, scritto e illustrato da Nadia Al Omari e Richolly Rosazza.

Si è genitori sempre. Quando i figli sono i propri e quando sono adottati; fin quando rimangono nello stesso tetto e quando piantano radici altrove.

Ci si prende cura dei propri frutti come della parte più bella e significativa di sé e per amore li si lascia andare via quando giunge il momento propizio, che sempre coglie impreparata tutta la famiglia.


Il progetto di Minne-Vermeire (5 aprile 2019, Kite edizioni)
Pagine 32
Prezzo di copertina € 16,00

Legami di Al Omari-Rosazza (5 aprile 2019, Kite edizioni)
Pagine 36
Prezzo di copertina € 16,00
Tag:  Kite edizioni, albi illustrati, famiglia, radici, legami, amore

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni