Il richiamo del lupo di Reidar Muller

Un naturalista sulle tracce del lupo, il principe delle foreste

di Laura Argelati

Pubblicato lunedi, 29 luglio 2019

Rating: 5.0 Voti: 7
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Sonzogno
Il desidero di esplorare boschi ha spinto Reidar Muller a lasciare il proprio lavoro e mettersi in viaggio nella contea norvegese di Østfold. Un’esplorazione durata due anni, affiancato dall'amico biologo e ricercatore Mats, proprietario di terreni boschivi nello Indre Østfold e da Stefan, detto l'uomo dei lupi, poiché sa tutto su questi animali con cui ha avuto anche moltissimi incontri ravvicinati.

Animale affascinante e misterioso, dalla reputazione controversa su cui sono stati scritti numerosi libri, ma in cui è difficile e raro imbattersi, il lupo: Muller, però, fermamente convinto di riuscire a trovarlo ed avere con lui un incontro ravvicinato, ha imparato ad ascoltarne l’ululato, scovarne e seguirne le tracce.

Un’esplorazione che si è rivelata un’ottima occasione per vivere le foreste, conoscerne le storie e gli organismi che le popolano. Parallelamente alle ricerche sui lupi, Muller si è quindi occupato anche di botanica e zoologia, non lasciandosi mai sfuggire l’occasione per descrivere la bellezza della natura che ha incontrato e riflettendo sulla dannosità della perdita di biodiversità e sui disboscamenti: un lavoro che ha completato arricchendo il volume “Il richiamo del lupo” edito da Sonzogno con numerosi aneddoti e riferimenti storici e scientifici.

Quella che era all'inizio solo una fissazione e a cui l'autore si era relazionato con distacco accademico, è diventata una vera passione, tanto da scatenare in lui “una astinenza da lupi”.


13 giugno 2019, Sonzogno
Pagine 303
Prezzo di copertina €18,00
Tag:  Il richiamo del lupo, Reidar Muller, Sonzogno, Lupi, Ricerca, Esplorazione, Norvegia, Studi scientifici

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni