L’insaziabile di Michele Petrucci

Una graphic novel dal retrogusto amaro ispirata a un personaggio realmente esistito

di Laura Argelati

Pubblicato giovedì, 6 agosto 2020

Rating: 5.0 Voti: 8
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Coconino Press
1788, a Parigi arriva un gruppo di artisti di strada, tra loro il famelico Tarrare, cacciato di casa a causa del suo incontrollabile appetito e chiamato ad esibirsi proprio mostrando la sua sproporzionata voracità.
 
L’anno successivo, allo scoppio della Rivoluzione Francese, l’uomo si arruola nell'esercito nella speranza di sfuggire alla difficoltà di reperire cibo. La razione però non è sufficiente a placare il suo appetito insaziabile e si ritrova così a rovistare nella spazzatura, cacciare cani e gatti e fare lavori umilianti per ottenere un tozzo di pane.
 
Questa sua insolita indole famelica viene notata dal medico dell’esercito, che lo segnala al generale in quanto Tarrare può essere utilizzato per portare all'interno del proprio stomaco informazioni oltre le linee nemiche prussiane. Ben presto però viene notato e imprigionato dai Tedeschi e una volta ricoverato in ospedale per riprendersi dalle torture inferte, dovrà scappare anche da lì portandosi sulle spalle una devastante accusa.
 
Inizierà a questo punto per lui una nuova vita segnata dal vagabondaggio tra le campagne francesi, continuamente ossessionato dalla necessitò di reperire cibo, fino a quando per sopravvivere si unirà ad un ladro senza scrupoli.
 
Dieci anni più tardi, ammalato e profondamente segnato dai reati di cui si è reso complice, Tarrare tornerà a Parigi con la speranza di riprendere in mano la propria vita, ma sarà davvero l’occasione giusta?
 
L’insaziabile” di Michele Petrucci edita da Coconino Press, è una graphic novel dal retrogusto amaro, ispirata ad un personaggio realmente esistito nella Francia di fine 1700, definito “l’uomo più affamato di sempre”.
 

11 giugno 2020, Coconino Press
Pagine 128
Prezzo di copertina €18,00
Tag:  L’insaziabile, Michele Petrucci, Coconino Press, Graphic Novel

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni