La magia e il mistero degli alberi di Jen Green

Un affascinante viaggio tra gli alberi di ogni angolo del Pianeta

di Laura Argelati

Pubblicato lunedi, 2 marzo 2020

Rating: 5.0 Voti: 4
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Gribaudo
Sapevate che i baobab che crescono nelle aride pianure africane accumulano acqua durante la stagione piovosa per sopravvivere durante la stagione asciutta? Avete mai sentito dire che l’albero più vecchio dal mondo ha 4.800 anni e cresce sui picchi delle White Mountains californiane?

Li vediamo ogni giorno, li abbiamo nei giardini e nei parchi delle nostre città, eppure gli alberi rappresentano per molti una presenza discreta e che passa inosservata, a cui non viene concessa l’attenzione che meriterebbero. Sono gli esseri viventi più grandi, pesanti e vecchi del Pianeta e possono vivere in ogni angolo del globo grazie alla loro capacità di adattamento. Non hanno un volto, non hanno voce, non hanno mani eppure condividono con noi i cinque sensi, hanno la capacità di comunicare, di prendersi cura gli uni degli altri, di difendersi dagli attacchi degli insetti.

Sulle fronde dei loro rami e sotto terra tra le loro radici, trovano ospitalità e nutrimento volpi che scavano tane, caprioli o renne che si cibano della corteccia e dei licheni su di essa, uccelli che costruiscono nidi confortevoli e tanti altri animali.

Attraverso le affascinanti pagine del volume “La magia e il mistero degli alberi” di Jen Green edito da Gribaudo, i giovani lettori (ma anche i grandi!) potranno compiere un viaggio avvincente e istruttivo nel mondo segreto degli alberi allietati dalle splendide illustrazioni di Claire McElfatrick, imparando a conoscerne caratteristiche, tipologie, qualità ed importanza.


6 febbraio 2020, Gribaudo
Pagine 80
Prezzo di copertina €14,90
Tag:  La magia e il mistero degli alberi, Jen Green, Gribaudo, Claire McElfatrick, Libri per bambini, Alberi, Natura

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni