Le amiche che volevi di Greer Hendricks e Sarah Pekkanen

Un avvincente thriller psicologico tutto al femminile

di Carlotta Pistone

Pubblicato giovedì, 19 novembre 2020

Rating: 5.0 Voti: 3
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Piemme
Shay ha 31 anni, è una ricercatrice di mercato, da sempre dipendente dai numeri e dalle statistiche.

È in attesa del convoglio della metropolitana newyorkese quando assiste al suicidio di una donna che si lancia contro il treno in arrivo. Avrebbe potuto fare qualcosa per lei, cogliere un segnale e salvarla?

Quel gesto la sconvolgerà così tanto da non riuscire più a usare la metropolitana e da sviluppare il desiderio di scoprire chi era quella donna.

Amanda Evinger aveva 29 anni ed era una infermiera del City Hospital: un lavoro impegnativo e faticoso che lasciava poco spazio alle relazioni sociali, ma la ragazza faceva parte di un gruppo di amiche molto particolare, una sorellanza tenuta in piedi dalle carismatiche sorelle Jane e Cassandra Moore. Daphne è la titolare di una elegante boutique nel West Village, Beth un avvocato di Boston, Valerie una ex attrice di Los Angeles, Stacey una esperta di tecnologia e sicurezza informatica, nonché una abile hacker.

Quelle donne magnetiche riusciranno ad attrare Shay al loro gruppo facendola sentire accolta, sostenuta, onorata della loro amicizia e in poco tempo saranno capaci di contribuire ad una svolta significativa della sua vita. Ma questo sarà davvero un bene per lei? Cosa nascondono e quale rete di intrighi e misteri si cela dietro di loro?

“Le amiche che volevi” edito da Piemme è il nuovo avvincente thriller psicologico tutto al femminile della coppia di autrici Greer Hendricks e Sarah Pekkanen.


20 ottobre 2020, Piemme
Pagine 416
Prezzo di copertina €19,90
Tag:  Le amiche che volevi, Greer Hendricks, Sarah Pekkanen, Piemme Edizioni, Thriller, Amicizia, Suicidio

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni