Le più belle storie di donne coraggiose

di di Valentina Camerini e Veronica Carratello - Storie di donne che rappresentano esempi da seguire e modelli a cui ispirarsi

di Laura Argelati

Pubblicato venerdì, 8 marzo 2019

Rating: 5.0 Voti: 8
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Gribaudo
Lady Diana Spencer, Frida Kalho, Maria Montessori, Rita Levi Montalcini, Marie Curie, Rosa Parks, Bebe Vio: che cosa accomuna queste donne e tante altre ancora? Il coraggio con cui hanno saputo far brillare le proprie vite. Coraggio, intraprendenza, determinazione, dedizione, studio, sacrificio le hanno rese donne capaci di lasciare un segno indelebile nella storia.

C'è chi non si è lasciata fermare dalla malattia e dai limiti fisici come Bebe Vio o Frida Kalho, chi non si è piegata ai canoni della società ma ha saputo rompere gli schemi come Lady Diana, chi si è battuta per i diritti umani come Rosa Parks o Malala, chi ha saputo dare vita ad una serie di romanzi che hanno conquistato generazioni e generazioni come nel caso di J.K. Rowling, chi ha studiato per anni e decenni la pedagogia fino a rivoluzionarla come ha fatto Maria Montessori.


Scienziate, artiste, sportive, reali, fotoreporter, attiviste politiche che non si sono lasciate scoraggiare da chi le credeva - e le voleva - inferiori al genere maschile, ma hanno dimostrato al mondo intero il loro valore e il loro carisma diventando di generazione in generazione esempi da seguire e modelli a cui ispirarsi.

"Le più belle storie di donne coraggiose" edito da Gribaudo è scritto da Valentina Camerini e illustrato da Veronica Carratello.


21 febbraio 2019, Gribaudo
Pagine 192
Prezzo di copertina €12,90
Tag:  Le più belle storie di donne coraggiose, Valentina Camerini, Veronica Carratello, Gribaudo, Donne, Storie, Coraggio

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni