Medicina da mangiare di Franco Berrino

Franco Berrino ci spiega come prevenire e curare le principali patologie partendo proprio dal cibo che si mangia

di Silvia Menini

Pubblicato lunedi, 17 febbraio 2020

Rating: 5.0 Voti: 3
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Franco Angeli Self-Help
Ormai le diete, così come le opinioni alimentari, sono talmente tante che non si sa più cosa e come mangiare. La salute, più che il dimagrimento di per se stesso, è importante in un mondo che ci porta ad essere sempre più attivi e sottoposti a uno stress continuo e prolungato nel tempo. Spesso poi cibo ed emozioni si coniugano in un intreccio che spesso sfocia in una condotta alimentare che porta a squilibri, sovrappeso, disturbi alimentari e anche molte patologie più o meno gravi.

Il cibo diventa spesso un’àncora, altre volte un vero e proprio nemico ed è difficile convivere con le emozioni che galleggiano in questo mare di insicurezza. Il cibo è emozione e risulta difficile scindere le due cose.

Con questo libro Franco Berrino ci aiuta a capire come far diventare il cibo un percorso di cura e, quale uomo di scienza, vuole trasmettere il concetto che il cibo deve diventare per ciascuno una responsabilità tesa al nutrirsi meglio, alla salute e al benessere. Ecco allora l’importanza di scegliere ciò che si porta in tavola con attenzione fino a far diventare il mangiare bene un’attribuzione di valore personale.

“Medicina da mangiare” è un vero e proprio manuale che non deve mancare dalle librerie di tutti coloro che vogliono stare meglio e prevenire. Le ricette presenti derivano dalla sua ampia esperienza professionale affiancata dalla ricerca personale delle cuoche de La Grande Via Silvia Petruzzelli e Simonetta Barcella.

Quello che risulta più utile è l’affiancamento ad ogni ricetta delle diverse patologie più comuni, per facilitare la lettura e la scelta da parte del lettore. Se la malattia è un segnale che il corpo ci manda per riportarci sulla retta via, non va certo sottovalutata e questo libro si propone anche l’obiettivo di insegnare un vero e proprio stile di vita, tanto da permettere di cambiare vita e approccio. Secondo Berrino, infatti, non è la dieta che guarisce, ma è il corpo stesso che si auto guarisce se non lo si sovraccarica di troppo cibo, cibi difficili da gestire da parte dell’intestino e di cibi tossici.

Ecco allora che alleggerire la dieta, semplificarla, tornando a quella semplicità che sembra essere ormai fuori moda assediati da reality show dove l’”arzigogolato” la fa da padrona, diventa il primo passo fondamentale da attuare in cucina.

Una sezione è quindi dedicata al suggerimento di cibi utili per specifiche patologie perché togliere quello che fa male, spesso, è più importante che inserire quello che fa bene.

E non è a caso che si parta con l’elenco delle pietre miliari sulla strada del cambiamento: cibi semplici, spesa consapevole, cucinare con passione e attenzione, senso di gratitudine verso ciò che si consuma, masticare a lungo. Per poi passare a cenni di macrobiotica dove si spiegano i concetti principali della Medicina Tradizionale Cinese per arrivare quindi alla nostra tanto amata dieta Mediterranea quale ritorno alle nostre origini, con una carrellata delle tipiche ricette che la rendono il punto di forza della nostra cultura.

Una sezione è invece dedicata ai principi base della prevenzione: cosa tenere sempre nella dispensa di una cucina che promuova gusto e longevità e molti consigli utili sui metodi di cottura, cosa mangiare a colazione, le pentole giuste, ma non solo. 

Ma se la dieta giusta può essere anche curativa, ecco che ci viene fornito un prontuario su cosa scegliere e cosa evitare per prevenire il tumore, per seguire una dieta antinfiammatoria, per l’intestino, per dimagrire, per il diabete, per la menopausa… scelte consapevoli che possano accompagnare tutti i momenti della vita.

Ogni patologia o sintomo ha i propri cibi da prediligere e questo volume è un buon supporto per chi vuole avere una infarinatura e, magari, incuriosendosi, decidere di approfondire cambiando veramente il proprio stile di vita. Vengono così affrontati gli effetti fisiologici che il cibo ha sul nostro organismo, come favorire la guarigione sostenendo le terapie e potenziandone l’efficacia e come sostenere la prevenzione.

272 pagine per 150 ricette con l’indicazione precisa del loro abbinamento a circa una ventina di patologie e condizioni di salute e tanti consigli preziosi. Un libro che unisce in maniera magistrale la pratica in cucina con la salute e teso non a far passare il sintomo ma a far rivoluzionare la propria vita perché, come sottolinea Berrino, non bisogna considerare il singolo piatto come un medicinale che si prende finché non passano i sintomi e poi tornare a come si era prima, ma uno stimolo per mutare definitivamente le proprie abitudini partendo proprio dalla tavola.


26 luglio 2018, Franco Angeli
Pagine 280
Prezzo di copertina €20,00
Tag:  Medicina da mangiare, Franco Berrino, Franco Angeli editore, curarsi mangiando, alimentazione, dieta, benessere, prevenzione

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni