Non è bella ma...

Di Roberta Balestrucci Fancellu e Marianna Balducci - Un tributo a tutte coloro che hanno saputo fare dell'unicità la propria carta vincente

di Laura Argelati

Pubblicato mercoledì, 15 luglio 2020

Rating: 5.0 Voti: 7
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Hop Edizioni
Le occhiaie marcate di Anna Magnani, il fisico minuto di Twiggy, l'eccentricità di Iris Apfel, l'aspetto androgino di Tilda Swinton avrebbero potuto frenare la loro carriera sin dai primi passi, data la distanza da quelli che sono considerati canoni di bellezza su scala mondiale.

Ma grazie al loro talento, alla loro forza di volontà, alla loro determinazione tante donne dello spettacolo considerate non belle hanno saputo affermarsi e conquistarsi il meritato successo, dimostrando che l'esteriorità viene dopo tanti altri fattori.

Un tempo bullizzata dai compagni di scuola, Winnie Harlow ha forzato i canoni della bellezza facendo sì che la vitiligine non ostacolasse la sua carriera nel mondo della moda, Lady Gaga ha saputo fare del cambiamento e dei suoi look stupefacenti la chiave del successo e della rinascita per lei necessaria dopo un periodo nero della sua vita.

Barbra Streisand ha percorso una strada diversa da quella di sua madre, che aveva rinunciato ad una carriera nella musica non reputandosi sufficientemente bella, Vivienne Westwood ha dichiarato "L'unico motivo per cui faccio moda è fare a pezzi la parola conformismo".

Anticonformismo, libertà di espressione, accettazione di sé, fierezza sono tratti comuni alle splendide donne menzionate nel volume "Non è bella ma..." di Roberta Balestrucci Fancellu e Marianna Balducci edito da Hop Edizioni: un tributo a tutte coloro che hanno saputo, sanno e sapranno fare dell'unicità la propria carta vincente, senza lasciarsi ostacolare e abbattere dal giudizio di qualcun'altro.


30 maggio 2020, Hop Edizioni
Pagine 128
Prezzo di copertina €15,00
Tag:  Non è bella ma…, Roberta Balestrucci Fancellu, Marianna Balducci, Hop Edizioni, Donne, Celebrità, Talento, Unicità

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni