Una maglia per l’Algeria di Javi Rey, Bertrand Galic e Kris

L’indipendenza dell’Algeria, giocata anche sui campi di calcio

di Laura Argelati

Pubblicato martedi, 9 aprile 2019

Rating: 5.0 Voti: 1
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Renoir Comics
1958, in Francia non sono pochi i calciatori provenienti dall’Algeria: tra loro Rachid Mekhloufi nel Sant-Etienne, Hamid Kermali nel Lione, Amar Rouai nell'Angers, Mustapha Zitouni nel Monaco, Mokhtar Arribi allenatore e giocatore ad Avignone.

Viene denominata "Nazionale algerina" l’operazione che prevede l'evasione dalla Francia dei giocatori algerini che militano nei più grandi club transalpini e il loro ricongiungimento nella base del Fronte Nazionale di Liberazione a Tunisi. L'intento è quello di portare alla conoscenza del mondo intero, prima dei Mondiali del mese di giugno, l’aspro conflitto in atto in Algeria e far sapere che gli algerini vogliono l'indipendenza dalla dominazione francese.

Il presidente tunisino Bourguiba appoggia la causa dei giocatori algerini e prende così il via il torneo "Djamila Bouhired" in cui gli algerini  battono il Marocco e la Tunisia guadagnandosi l'ammirazione dei propri connazionali. Seguono tournée in altri Paesi, durante le quali alle vicende sportive si affiancano talvolta anche quelle politiche: la strada verso la pace è ancora molto lunga e nonostante le vittorie e i successi, l’indipendenza dalla Francia è ancora irraggiungibile.

Sarà finalmente nell’estate del 1962 che l’Algeria otterrà l’indipendenza e i giocatori, accolti dal neo presidente Ben Bella, saranno considerati coprotagonisti di questa storica e preziosa conquista.

“Una maglia per l’Algeria” di Javi Rey, Bertrand Galic e Kris edita da Renoir Comics è una graphic novel che regala ai lettori non solo una storia di sport e determinazione ma, anche e soprattutto, un esempio in cui rispetto, non violenza e fraternità sono valori da perseguire per conquistare l’indipendenza e la libertà.


30 novembre 2017, Renoir Comics
Pagine 118
Prezzo di copertina €19,90
Tag:  Una maglia per l’Algeria, Javi Rey, Bertrand Galic, Kris, Renoir Comics, Graphic Novel, Algeria, Indipendenza, Calcio

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni