Zero rifiuti di Florence Lea Siry

Rifiutare, ridurre, riutilizzare, riciclare e reinventare per uno stile di vita sempre più sostenibile

di Laura Argelati

Pubblicato mercoledì, 9 settembre 2020

Rating: 5.0 Voti: 5
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Demetra
Si fa presto a dire "zero rifiuti" ma tanti pensano che non sia altrettanto semplice orientarsi a questo stile di vita. Ridurre rifiuti e sprechi, eliminare materiali non riciclabili, impegnarsi per garantire la sopravvivenza in salute è in realtà molto semplice e ciascuno di noi può fare la propria parte senza sacrifici.

C'è una "formula magica" che può essere di aiuto sia a chi è ancora estraneo all'argomento sia a chi già muove alcuni passi sulla via della sostenibilità, quella delle 5R: rifiutare, ridurre, riutilizzare, riciclare, reinventare.

Come metterla in pratica? Tagliando fuori dalla nostra vita l'usa e getta per rifiutare, ad esempio facendo a meno della superflua cannuccia che accompagna una bibita in lattina, ridurre i nuovi acquisti riutilizzando, riciclando e reinventando ciò che già possediamo tra le mura di casa. Qualche esempio?

Quelle lenzuola nuove ma inutilizzate perché frutto di un acquisto impulsivo di cui ci siamo pentiti possono diventare tovaglioli o fazzoletti in stoffa per non dover ricorrere a quelli usa e getta, i cartoni delle uova possono essere riutilizzati per seminare nuove piantine, quel vecchio maglione di lana con un buchetto può essere tagliuzzato per ricavarne scaldamuscoli, guanti o berretti sbizzarrendosi con la creatività.

E per le azioni e le spese di tutti i giorni come essere zero rifiuti? Utilizzando appositi contenitori riutilizzabili per la spesa di detersivi, prodotti sfusi, pane, frutta e verdura, formaggi e tanto altro, reimpiegando in modo diverso ciò che apparentemente è uno scarto come ad esempio i fondi del caffè da trasformare in scrub.

Vivere con un impatto ambientale molto basso è non solo possibile ma addirittura semplice ed estremamente soddisfacente.

“Zero rifiuti” dell’autrice canadese Florence_Léa Siry esperta nella diffusione e sensibilizzazione verso uno stile di vita a rifiuti zero e conosciuta a livello internazionale, è edito da Demetra.


9 settembre 2020, Demetra
Pagine 128
Prezzo di copertina €14,50
Tag:  Zero rifiuti, Florence Lea Siry, Demetra, Impatto ambientale, Rifiuti, Zero rifiuti, Sostenibilità

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni