La mostra di Simona Marchini

Dopo il successo della scorsa stagione, l’Ambra Jovinelli ripropone lo spettacolo “La mostra”, scritto a due mani da Claudio Pallottini e Simona Marchini, straordinaria protagonista della pièce diretta da Gigi Proietti

di Giovanni Cavaliere

Pubblicato sabato, 22 ottobre 2011

Rating: 2.3 Voti: 3
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Uno show leggero e divertente, “La mostra”, caratterizzato dal delizioso connubio tra episodi autobiografici, musica e canzoni dal vivo, belle immagini e personaggi esilaranti: dall’amante milanese, alla moglie tradita, per finire con la Signora Simona e Iside Martufoni, sicuramente tra i suoi personaggi più rappresentativi.

Ambientato nella galleria d’arte e centro culturale “La nuova pesa”, a Roma, - nella realtà di proprietà della famiglia Marchini - lo spettacolo ripercorre, in modo ironico e divertente, la vita artistica e privata della protagonista, che ricorda divertita gli aneddoti della sua infanzia, la sua passione per l’opera lirica, i sogni infranti di ballerina, l’amore per l’arte e la cultura, l’ingresso nel mondo dello spettacolo, grazie all’incontro con Don Lurio, e la partecipazione televisiva a “Quelli della notte” con Renzo Arbore.

MaLa mostra” è anche un viaggio attraverso dialetti e culture delle diverse regioni d’Italia attraverso le famiglie del primo marito, calabrese, e del secondo – Franco “Ciccio” Cordova, napoletano, calciatore della A.S. Roma di cui, negli anni ’70, ne era presidente il padre della Marchini.

Tra gli altri interpreti Alessio Sardelli e Andrea Bianchial pianoforte. Lo spettacolo è in scena fino a domenica 23 ottobre al Teatro Ambra Jovinelli di Roma.
 

Info
Teatro Ambra Jovinelli
Roma, Piazza Guglielmo Pepe 43 – 47
Tel: 06 83082620 
www.ambrajovinelli.org
Tag:  La mostra, La nuova pesa, Roma, Teatro Ambra Jovinelli, Claudio Pallottini e Simona Marchini

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni