Niente paura con Tatù

Un bracciale e un party-evento, stasera negli spazi del Deposito 54 di Milano, per dire STOP alla violenza sulle donne

di Carlotta Pistone

Pubblicato mercoledì, 3 dicembre 2014

Rating: 5.0 Voti: 2
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Deposito 54, a Milano, spalanca le sue porte e si trasforma per una sera in un luogo dove dire “Stop alla violenza sulle donne”.

Dalle 18.30 alle 22 di mercoledì 3 dicembre tutti sono invitati a un party evento, ricco di momenti di riflessione ma anche di svago e relax, che vuole dare un messaggio forte, ai milanesi e non solo, su un tema che è caro a tutti i protagonisti della serata. A partire dal bracciale Tatù Niente Paura, una sorta di simbolo divenuto ambasciatore di un impegno di solidarietà verso chi si trova in situazioni di pericolo, che molte personalità e celebrities hanno deciso di indossare proprio per sposare la presa di posizione di dire basta alla violenza nell’ambito di una relazione.

L'azienda Niente Paura devolverà una parte del ricavato dalla vendita del bracciale ad onlus che si occupano di tutelare le vittime di ogni forma di violenza, e chi lo acquisterà verrà coinvolto in uno scatto fotografico immediatamente uploadato su Facebook (www.deposito54.it) e Instagram (sottocorno54), ritratti in un gesto simbolico.

Inoltre, durante la serata, Barbara Benedettelli, una delle fondatrici di Niente Paura srl e attivista per i diritti delle vittime di ogni forma di violenza, presenterà il suo libro sul tema “L’amore ci salva”.

Verrà poi proiettato in anteprima “In un giorno qualunque”, cortometraggio diretto e curato dalla poliedrica artista Marilù Manzini.

E, come in ogni party che si rispetti, non mancherà il lato ludico a base di drink e ampio buffet da gustare mentre l’atmosfera si riscalderà con le selezioni soulful e deep house di dj RafVen3.


Niente paura con Tatù
Mercoledì 3 dicembre dalle 18.30 alle 22.00
c/o Deposito 54
Via Sottocorno 54, Milano

Tag:  Niente Paura, Niente paura con Tatù, bracciale, violenza sulle donne, Barbara Benedettelli, L'amore ci salva, Marilù Manzini,

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni