Orticola 2015

Prende oggi il via la nota mostra-mercato milanese dedicata ai giardini, che proprio nell'anno di Expo compie vent'anni

di Marta Elena Casanova

Pubblicato venerdì, 8 maggio 2015

Rating: 5.0 Voti: 1
Vota:
Leggi anche:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Proprio nell'anno che vede Milano protagonista con l'Esposizione Universale, Orticola,  Mostra- Mercato di fiori e piante, compie vent'anni.

Apre oggi al pubblico questa esposizione che ha come sede i Giardini Pubblici Indro Montanelli, e sarà visibile sino a domenica 10 maggio.

Quest'anno i riflettori sono puntati sul giardino all'italiana e sulla tradizione del nostro paese, e Orticola come Associazione ha sentito il bisogno di tutelare questo importante patrimonio. Per tale motivo un grande spazio è dedicato alle rose tramite un'accurata selezione di specie che nel corso degli anni hanno vinto numerosi premi. Una tra queste è la Rosa Francesca Marzotto Caotorta, realizzata dal Roseto Barni e dedicata all'ideatrice e curatrice di Orticola, grande esperta di giardinaggio e fondatrice della rivista Gardenia.

Ma la verità è che Orticola è sempre una bellissima sorpresa, addentrarsi per i viali del parco fa venir voglia di apprendere tutto quello che c'è da sapere sull'arte del giardinaggio. Oltre le rose si possono ammirare e acquistare un'incredibile moltitudine di orchidee, bouganville, garofani, gelsomini, sino agli alberi da frutta e agli aromi perfetti per giardini e terrazzi.

Tanti i vivai presenti, provenienti da tutte le regioni d'Italia, con personale competente che sa consigliare al meglio.

Ma se non si è dotati di pollice verde non è certo un problema: Orticola è un piacere per vista e olfatto e fare un giro per la mostra - mercato mette già il buon umore.

Una delle novità del 2015, a rendere tutto ancor più scenografico, è l'ingresso da Palazzo Dugnani, riaperto dopo un lungo restauro, che con la sua sfarzosità accoglie i visitatori. Qui una collezione di palme giganti dialoga con le colonne, mentre dalle volte pendono dei “palloni” di spargina piumosa. Il progetto di allestimento è curato dall’architetto Marco Bay, con le piante del vivaio di Enrico e Giorgio Cappellini. E proprio entrando da Palazzo Dugnani lo sguardo va al Portale Blu, installazione artistico-ambientale, sospesa sulla fontana di Lucio Micheletti, insieme alla Quercus Biasi Fondation, dedica alla città.

Micheletti, artista e architetto, già noto per le sue opere esposte alla Biennale di Venezia e in occasione di Art Basel Miami, ha realizzato una cornice blu, come il colore del cielo e quello dell’acqua, tonalità che in parte discosta dai cromatismi della mostra-mercato, apposta per creare un effetto ottico di affascinante e sensibile impatto, con visione della storia da un lato e del futuro dall’altro.

Accanto alla fontana, invece, Un’idea di paesaggio, installazione di Maia Sambonet e a cura di Matilde Marzotto Caotorta, una quinta semitrasparente che invita i visitatori a fare proprio lo sguardo ravvicinato del botanico o del pittore, per scoprire un ritmo di trame minuziose.

Un particolare Fuori&Dentro Orticola, di grande valore civico, caratterizza questa edizione. Orticola di Lombardia, in collaborazione con MilanoAltruista, organizza Prendiamoci cura del nostro giardino storico, progetto volto a valorizzare e a ridare lustro ai Giardini Pubblici di Milano, che risalgono alla fine del '700, come primo parco cittadino per uso pubblico.

Il progetto ha come obiettivo il recupero di una parte di parco, oggi purtroppo degradata, e per farlo prevede gruppi di cittadini volontari che dal 28 marzo al 31 maggio, il secondo e il quarto sabato di ogni mese, porteranno avanti attività di riordino nei sentieri del parco.

L’iniziativa è pensata per i cittadini di Milano che desiderano restituire decoro al loro giardino storico ed è realizzata grazie al supporto tecnico di Escher (per le iscrizioni basta andare su www.milanoaltruista.org).

Orticola
Dall'8 al 10 maggio 2015
Giardini Indro Montanelli - Milano
Tag:  Orticola 2015, Giardini Pubblici Indro Montanelli, mostra-mercato, giardinaggio, fiori, piante, giardino all'italiana, Palazzo Dugnani

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni