Le Avventure di Chester, cane vanesio

Oggi utilizzo questo spazio perché finalmente è uscito un libro che mi sta molto a cuore, per la bellezza delle sue immagini, ma soprattutto per la sua tematica - la vivisezione - e per l'aiuto che potrà dare!

di Jessica Ravera

Pubblicato giovedì, 19 luglio 2012

Rating: 5.0 Voti: 7
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
"Le Avventure di Chester Chip, cane vanesio" è un volume metà fiaba, metà fumetto, edito dalla casa editrice Bakemono Lab (per la quale ho già all'attivo la fiaba dark "La Strana Notte del Conte Stecchito") e va delicatamente (è adattissimo ai bambini!) a toccare l'argomento della vivisezione!

Sono stata molto felice di poter collaborare alla stesura di questa storia. Gli occhioni di Chester e il suo bel caratterino ci hanno subito fatti innamorare tutti e quando l'editrice, l'anno scorso, mi propose il progetto non ho avuto dubbi... volevo essere con loro, volevo fare qualcosa, volevo dare il mio contributo!

Parte dei proventi della vendita di questo libro saranno infatti destinati all'associazione "Melampoonlus di Fano a al "Rifugio il Cucciolo" di Isabella Caprio, per sostenere il lavoro dei volontari!
 
Persone fantastiche che non ingrazierò mai abbastanza per ciò che fanno!!!

Il costo è di 7€ e lo potete ordinare da qualsiasi libreria, su internet (nei principali siti di vendita on line) oppure inviando una mail a info@bakemonolab.com

Grazie a tutti!!!


UN’ULTIMA COSA, DATO CHE GLI ABBANDONI ESTIVI DI ANIMALI TRISTEMENTE CONTINUANO CI TENGO A RICORDARE CHE:
- OLTRE A ESSERE UN ATTO IMMORALE, STUPIDO, PERFIDO E INCIVILE E’ ANCHE UN REATO (art 727 del Codice Penale, dove viene chiaramente citato, oltre al maltrattamento, anche l’abbandono!)
- IL NUMERO VERDE DI EMERGENZA PER SEGNALARE GLI ABBANDONI E’ IL SEGUENTE: 800 253 608

 
Buona vacanza a voi e ai vostri pelosetti!!!
Tag:  Le Avventure di Chester, cane vanesio, Bakemono Lab, vivisezione, Melampo onlus, Rifugio il cucciolo

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni