Aldo Mondino. Nomade a Milano

A distanza di 23 anni dalla precedente mostra personale, viene ripresentata una selezione di opere dell’artista, presso la Fondazione Mudima di Milano

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Nel lontano 1990, presso la Fondazione Mudima di Milano, venne allestita la mostra personale di Aldo Mondino, l’artista torinese scomparso nel 2005: a distanza di ventitré anni, viene ripresentata nella stessa sede un’esposizione a lui dedicata, con una selezione di opere a cura di Achille Bonito Oliva e in collaborazione con l’Archivio Aldo Mondino.
 
Dal 5 giugno al 23 luglio 2013, infatti, sarà possibile visitare la mostra Aldo Mondino. Nomade a Milano, nella quale confluiscono sia installazioni già presenti nel precedente progetto, sia opere inedite, scelte tra le serie più celebri dell’artista.
 
 
La mostra di Milano è il contenitore ideale entro cui si inseriscono creazioni stilisticamente differenti e appartenenti a precisi momenti esistenziali di Mondino: a testimonianza del periodo trascorso dall’artista a Parigi, dal 1959 al 1960, ad esempio, si ritrova in esposizione la scultura di bronzo Tour Eiffel, composta dall’assemblaggio di oggetti di natura diversa, reperiti nel proprio studio.
 
Altre opere, invece, ricordano il gioco e l’infanzia, temi predominanti a partire dal 1963 (periodo che coincide con il suo rientro in Italia).
 
L’elemento ludico e partecipativo, presente in tutta la sua produzione successiva, è accompagnato dall’uso di materiali extra-pittorici: ne sono una dimostrazione le installazioni realizzate con la pasta di caramella, con il cioccolato o con lo zucchero.
 
E ancora, in Aldo Mondino. Nomade a Milano troviamo precisi riferimenti alle suggestioni orientali ed esotiche, delle quali l’artista si è arricchito duranti i suoi viaggi dal Marocco alla Palestina.
 
Accompagna la mostra un catalogo edito da Mudima Edizioni, con testi di Achille Bonito Oliva, Gianluca Ranzi e una selezione di testi di Aldo Mondino.


Aldo Mondino. Nomade a Milano
Fondazione Mudima
Via Tadino 26, Milano
5 giugno – 19 luglio 2013
Orari: dal lunedì al venerdì, 11.00 - 13.00 e 15.00 - 19.30
Ingresso libero
 
Info al pubblico:
Archivio Aldo Mondino, + 39 02 33 60 77 05, info@aldomondino.it 
Fondazione Mudima, +39 02 29 40 96 33,  info@mudima.net
Tag:  Aldo Mondino. Nomade a Milano, Fondazione Mudima, Achille Bonito Oliva, Archivio Aldo Mondino

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni