Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures

Dal 17 luglio al 9 novembre a Parma, una rassegna racconta la suspence e la genialità dei grandi capolavori del maestro del brivido

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Per celebrare il 50° anniversario di Marnie, film del maestro del brivido Alfred Hitchcock, a Palazzo del Governatore a Parma, dal 17 luglio al 9 novembre 2014  si tiene la mostra Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures.

La rassegna realizzata dal Comune di Parma, in collaborazione con la Universal Picture Italia divisione di Home Entertainment, ha come obiettivo quello di indagare e ricreare l'effetto di suspence che solo Hitchcock sapeva creare: una combinazione perfetta di elementi che continuano, anche dopo tanti anni, a tenere incollate innumerevoli persone allo schermo, col fiato sospeso, affacciate su un cortile a spiare i vicini o  all'interno di una doccia di un motel, e via dicendo.

Il percorso racconta la figura del regista attraverso i suoi più noti capolavori firmati Universal, la celebre casa di Produzione che ha prodotto le sue creature dal 1940 al 1976. Una collaborazione, questa, decisamente proficua, che ha portato sul grande schermo capolavori come Psyco, La finestra sul cortile, La donna che visse due volte e Uccelli.

In mostra oltre settanta fotografie e contenuti speciali, provenienti dagli archivi della Major americana che, per preservare queste opere, le ha portate in alta definizione su Disco Blu-Ray.

Una serie di approfondimenti del critico Gianni Canova accompagnano lo spettatore lungo l'allestimento e i capolavori Hitchockiani.

Tra le numerose esperienze, il visitatore avrà anche la possibilità di rivivere l'esperienza voyeuristica di Jeff, il fotografo de La finestra sul cortile interpretato da James Stewart nel 1954, o anche l'ambiguità de La donna che visse due volte, capolavoro del 1958, una delle storie più angoscianti del cinema, raccontata da una serie infinita di angolazioni e riprese straordinarie a San Francisco.

Ovviamente una sezione speciale è dedicata a Marnie, film del 1964, di cui, come precedentemente detto, proprio quest'anno ricorre il 50° anniversario.  Un implacabile thriller psicologico, dalla storia sofisticata  che inizialmente, come per altro altri lavori di Hitchcok, venne incredibilmente stroncato dalla critica, mentre oggi è considerato uno dei grandi classici a allo stesso tempo ancora uno dei film più audaci e innovativi  da tutti gli esperti di questo  genere cinematografico.

Parte fondamentale la ricopre la musica: le colonne sonore sono sempre state per i film di Hitchcock, colonna portante, parte integrante e fondamentale, senza le quali certamente i risultati, in termine di grandiosità dell'opera, non sarebbero stati gli stessi.

Infine, un divertente montaggio dei cammei, quelle celebri apparizioni, o meglio incursioni, che Hitchcock usava fare all'interno delle riprese dei sui film, tanto che divennero per lui  imprescindibili, pura superstizione.


Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures
Dal 17 luglio al 9 novembre 2014
Palazzo del Governatore - Parma
Orari: dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 19.30 - Lunedì chiuso

Tag:  Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures, Palazzo del Governatore a Parma, il maestro del brivido, Psyco, La finestra sul cortile, La donna che visse due volte, Uccelli, Marnie

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni