Barbie Around the World

Fino al 20 giugno a Milano, una mostra fotografica racconta la bambola famosa in tutto il mondo e i suoi viaggi

di Marta Elena Casanova

Pubblicato mercoledì, 7 maggio 2014

Rating: 4.0 Voti: 6
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Tutte noi da ragazzine abbiamo giocato con le Barbie. Volenti o meno. La fantastica ragazza bionda, con un fidanzato biondo come lei, che da tanti anni se ne va in giro per un mondo tutto rosa.

Ebbene, oggi a Milano, una mostra è tutta dedicata a lei!

Presso la galleria milanese Barbara Frigerio Contemporary Art, infatti, dall'8 maggio al 20 giugno, si potrà tornare a "giocare" con le Barbie, tra vintage e contemporaneità, tra bambole originali e opere a lei ispirate.

L'esposizione Barbie Around the World è nata da un'idea di Maria Giovanna Callea e dalla realizzazione fotografica di Enrico Pescantini. Si tratta di un vero e proprio reportage che racconta tutte le avventure di Barbie e Ken intorno al mondo.

Ci sono i Caraibi, i viaggi in macchina, le strade e i panorami di isole lontane ed esotiche. In allestimento immagini istantanee dall'aspetto vissuto e i colori saturi, realizzate con la Polaroid in puro stile anni '70, fanno da contrasto a fotografie in digitale dai toni sgargianti e accesi. Perché si sa, Barbie è un'eterna ragazza!

Ispirandosi a questo progetto, sono presenti in mostra anche Mario Paglino e Gianni Grossi, in arte Magia2000, artist doll designers che espongono tre loro creazioni, pezzi unici basati su Barbie, per celebrare la cultura mistica e religiosa degli "orixas".

E per concludere, grazie alla collaborazione di Paolo Schmidlin, collezionista di Barbie oltre che noto scultore, la rassegna è accompagnata dall’esposizione di Barbie e accessori originali degli anni '60, e da una scultura, creata dall’artista milanese prendendo spunto dalle Barbie di quegli anni.


Barbie Around The Word
dall'8 maggio al 20 giugno
Barbara Frigerio Contemporary Art - Via dell'Orso 12 ,Milano
Tag:  Barbie Around The Word, Barbara Frigerio Contemporary Art, Maria Giovanna Callea, Enrico Pescantini, polaroid, Magia2000, Paolo Schmidlin

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni