Carlo Maria Mariani al CIAC di Foligno fino al 1° dicembre 2013

Il pittore è presente in Italia con un'importante esposizione di lavori realizzati tra il 1989 e il 2011 a New York

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Fino al 1° dicembre 2013 al CIAC - Centro Italiano Arte Contemporanea di Foligno, è visibile la bella personale del pittore Carlo Maria Mariani con 24 lavori in gran parte mai esposti prima in Italia.

Mariani, romano classe 1931, vive e lavora a New York dalla fine degli anni '80, e la sua arte è iniziata con la rappresentazione di absidi e transetti di chiese. L'ispirazione stilistica va a Caravaggio, Correggio e Tintoretto, con i quali ha condiviso l'impotenza di fronte ai capolavori dei maestri dell'antichità, la ricerca dell'assoluta bellezza. Nel corso del tempo Mariani è andato ricercando una personale armonia con un lavoro lento e meticoloso, tramite una preparazione su cartone, per passare solo in secondo tempo alla tela con stesure plurime e svariate gradazioni di luce che prendono vita sino al risultato finale.

La mostra, curata dallo stesso artista con Italo Tomassoni e Carol Lane, propone in particolare al pubblico opere realizzate tra il 1989 e il 2011, molte delle quali dipinte a New York. Tommasoni parla così del lavoro dell'artista romano: - Alla fine degli anni settanta, la pittura italiana fa registrare una critica della modernità condotta da artisti lontani dai percorsi del Nuovo. A lato della deriva postmoderna essi tornano a interrogare la pittura, i suoi misteri e le sue finzioni sublimi. Carlo Maria Mariani è stato il primo a indicare il senso di questo percorso parallelo e distante a quello tracciato dal sistema dell'arte dominante nel suo tempo. Concentrato sul disegno e sulla pittura, ha iniziato in solitudine una trasfigurazione del reale fondata sulla bellezza della classicità e sulla perfezione della forma. Il tempo come forma è la grande novità della pittura di Mariani, in contrasto con la modernità che ha celebrato in primo luogo lo spazio (...) -.

Ogni quadro in esposizione è delineato da equilibrio formale e da una stupefacente capacità disegnativa. Sono immagini di grande poesia che colpiscono per bellezza e intensità.


Carlo Maria Mariani
CIAC-Centro Italiano Arte Contemporanea
Via del Campanile, 13 Foligno

Apertura fino al 1° dicembre 2013
Orari: venerdì, sabato, domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00
Tag:  Carlo Maria Mariani, CIAC, Foligno, mostra personale, New York

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni