Josine Dupont Pareto Spinola. Metafisica della forma

La personale dell'artista di origine belga verrà curata e presentata da Vittorio Sgarbi. Dal 22 maggio

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Josine Dupont, artista che nel corso della sua ricerca e della sua carriera è passata da un primo periodo figurativo a una fase di indagine sulla figura umana rivisitata tramite l'astrazione di un linguaggio fortemente barocco, per approdare infine all'informale gestuale, esporrà i suoi lavori a Milano, in Via della Spiga 7, sino al 31 maggio.
 
La personale, intitolata Josine Dupont Pareto Spinola. Metafisica della forma, è curata dal Critico d'Arte Vittorio Sgarbi, e sarà proprio lui a presentarla, mercoledì 22 maggio alle 19.00.
 
Saranno oltre cinquanta le opere in esposizione, tutte di differenti dimensioni: disegni, acrilici, oli e tecniche miste.
 
Una prima sezione sarà dedicata a opere su carta, dove sono ancora presenti tracce e componenti figurative che però già preannunciano il successivo passaggio all'informale.
 
Josine Dupont, nata a Milano da famiglia di origine belga, ha studiato presso la Scuola Superiore degli artefici di Brera e si è diplomata in pittura all'Accademia di Belle Arti di Genova.
 
Utilizza una personalissima tecnica pittorica sviluppata attraverso varie sperimentazioni e perfezionata nel corso del tempo.
 
 
 
Josine Dupont Pareto Spinola. Metafisica della forma
Dal 22 al 31 maggio 2013
Via della Spiga, 7 - Milano
Orari: Lun-ven h. 16-19, o su appuntamento
Inaugurazione: mercoledì  22 maggio 2013 alle ore 18.00
Tag:  Josine Dupont Pareto Spinola. Metafisica della forma, Vittorio Sgarbi, Milano, periodo figurativo, informale gestuale, tecniche miste

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni