Leonardo come non l'avete mai visto. E vissuto

Si è aperta a Milano Leonardo3- Il Mondo di Leonardo, una rassegna per conoscere e vivere le opere del grande Da Vinci

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
E' davvero un piacere scrivere di eventi  culturali come questo, in grado di coinvolgere un pubblico vastissimo, dai bambini agli adulti. Stiamo parlando di Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo, rassegna che ha aperto i battenti il primo marzo presso gli spazi delle Sale del Re a Milano, e chiuderà il 31 Luglio. Si tratta della più importante e vasta mostra interattiva e multidisciplinare mai dedicata a Leonardo e al suo genio artistico e scientifico.

Questa esposizione, concepita da Leonardo3, innovativo centro di ricerca, casa editrice e Media Company, la cui missione è quella, appunto, di studiare, interpretare e rendere fruibile al pubblico l'opera di Leonardo Da Vinci, ha ottenuto  il Patrocinio del Comune di Milano e il riconoscimento del Premio di rappresentanza del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano. Si tratta, di fatto, di un'evoluzione della retrospettiva tenutasi nel 2009 a Vigevano, che venne visitata da più di 120mila visitatori, e l'importanza sta nell'opportunità di poter conoscere un personaggio le cui opere artistiche sono da sempre state oggetto di grande attenzione, ma di cui non si sapeva, almeno sino ad ora, molto sui suoi manoscritti, decisamente più difficili da interpretare e comprendere. Leonardo, infatti, ha lasciato 120 volumi, molti dei quali andati persi, ma di cui rimangono comunque 5mila pagine che contengono disegni ancora da spiegare.

Massimiliano Lisa, Mario Taddei ed Edoardo Zanon, curatori, hanno fatto perciò un grande lavoro per presentare 200 macchine interattive in 3D e ricostruzioni fisiche delle stesse, nel totale rispetto dei progetti originali che si trovano  nelle migliaia di pagine, appunti e disegni contenuti nei manoscritti arrivati sino ai nostri giorni, come il Manoscritto B, il Codice del Volo e il Codice Atlantico. Dagli studi di questi sono state ricreate macchine suggestive come la Clavi-Viola, il Leone Meccanico, l'Automobile-Robot, il Cavaliere- Robot e molte altre. Tra le anteprime mondiali, invece, Leonardo 3D presenta le ricostruzioni del Sottomarino Meccanico, della Macchina del Tempo, della Macchina Volante di Milano e del Cubo Magico.

La mostra si basa interamente su esperienze interattive (anche in lingua inglese) per far sì che non si sia solo spettatori ma parte integrante del percorso di creazione. I visitatori potranno sfogliare e capire i contenuti dei fogli di Leonardo e utilizzare le sue invenzioni come mai prima.

Per quanto riguarda il lato artistico, invece, l'importante restauro digitale dell'Ultima Cena consentirà di scoprire i particolari e i colori oramai perduti per sempre dell'originale dipinto murale.

Una grande opportunità, questa, per conoscere un artista a 360°, nel suo genio, nelle sue scoperte, nella sua enormità artistica.


Leonardo3 - Il mondo di Leonardo
La Sala del Re
Piazza della Scala (Ingresso Galleria Vittorio Emanuele ), Milano
Dal 1 Marzo al 31 Luglio 2013
Orari: tutti i giorni dalle 10.00 alle 23.00
Info: www.leonardo3.net
Tag:  Leonardo3 - Il mondo di Leonardo, Leonardo Da Vinci, Sala del Re, Milano, macchine interattive, Ultima Cena

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni