Monochromes. In mostra alla Galleria MADE4ART di Milano

Sei artisti espongono le loro opere per approfondire la ricerca sul colore nella sua forma più pura: il monocromo

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
È ancora possibile vedere, presso la galleria milanese MADE4ART, la collettiva Monochromes, che vede come protagonisti gli artisti Alessandra Angelini, Gianfranco Bianchi, Giorgio Biso, Pietro Canale, Sandro Giordano e Susi Zucchi.

La rassegna fa parte del progetto di indagine sull'arte astratta, inaugurato precedentemente con Visioni astratte. Nuove tendenze al femminile, Black & White. Astrazione negli opposti ed Explosion! Colore astrazione emozione.

L'intento di quest'ultima esposizione è quello di approfondire la ricerca sul colore nella sua forma più pura e rigorosa, il monocromo.

Gli artisti hanno dato la loro visione sulla base della propria sensibilità, del personale uso delle tecniche e dei materiali. Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo, curatori di Monochromes, hanno scelto le opere realizzando un allestimento che mette in luce specificità, contrasti, assonanze.

Le opere di Gianfranco Bianchi e Susi Zucchi giocano su effetti di rilievo, inclusioni e sovrapposizioni, il primo mediante una particolare stesura e gocciolatura della materia pittorica, la seconda con una creazione di forme, ombre e uno spiccato dinamismo nella composizione.

Sandro Giordano invece ha sperimentato diverse sfumature del grigio, mettendone iin luce le diverse variazioni, mentre per Giorgio Biso e Pietro Canale ha prevalso la stratificazione del colore tramite geometria e rigore.

Infine, Alessandra Angelini ha voluto esplicare la forma più pura del monocromo: da un'ampia campitura di giallo emergono pigmenti e paste materiche sapientemente disposti in grado di creare inaspettati effetti d'ombra e movimento superando la bidimensionalità della tela.


Monochromes
M4A - MADE4ART - Via Voghera 14 - Milano
Fino al 25 febbraio
Info: www.made4art.it

 
Tag:  MADE4ART, Monochromes, arte astratta, mostra, rassegna artistica

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni