Non è la Rosa non è il Tulipano

Inaugura oggi in Triennale a Milano la mostra-omaggio a Gherardo Frassa e al suo ultimo progetto, Fiori di Latta

di Carlotta Pistone

Pubblicato martedi, 2 dicembre 2014

Rating: 5.0 Voti: 1
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Dal 3 dicembre 2014 all'11 gennaio 2015 Triennale Design Museum rende omaggio a Gherardo Frassa, recentemente scomparso, e Fiori di Latta, l'ultimo progetto al quale Frassa si è dedicato e che è diventato presto un marchio noto sia in Italia che all'estero.

Non è la rosa non è il tulipano vuole restituire l’ironia e l’anticonformismo di un uomo che ha fatto della sua vita una lunga e riuscita avventura artistica e umana, caratterizzandosi grazie a un'inestinguibile passione per l'inconsueto, per l'amore verso il dettaglio, la cura spasmodica del particolare, il gusto per i materiali.


In mostra una selezione di opere di Frassa a partire dai fiori futuristi del 1986, passando per le sculture da tavolo, da terra e da parete realizzate rigorosamente a mano (papaveri, rose, quadrifogli, margherite, tulipani) fino all’ultimo lavoro di Frassa, che ha chiesto ad amici designer, pittori e architetti di disegnare per la mostra uno o più oggetti a tema, ognuno dei quali ha risposto con grande entusiasmo, realizzando secondo il proprio stile un piccolo gioiello d'autore che sarà esposto in Triennale.


NON E' LA ROSA NON E' IL TULIPANO 
Tener-a-mente Gherardo Frassa

(Viale Alemagna, 6 - Milano)
Dal 3 dic '14 all'11 genn '15

Inaugurazione: 2 dicembre 2014, ore 19.00
Orarimartedì-domenica 10.30-20.30 ; giovedì 10.30-23.00
Tag:  Non è la rosa non è il tulipano, Gherardo Frassa, Fiori di Latta, mostra-omaggio, Triennale Design Museum, Milano

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni