Pollock e gli irascibili - La scuola di New York

Palazzo Reale ha inaugurato con Pollock il ciclo di mostre dal titolo Autunno Americano

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Pollock, Number 27
Il 24 settembre è stata aperto al pubblico il primo degli eventi legati all'iniziativa milanese intitolata Autunno Americano, un omaggio all'arte Made in USA, che dal canto suo, proprio quest'anno, ha dedicato molti appuntamenti legati alla cultura del nostro paese.

DeKooning - Landscape, Abstract

Stiamo parlando di Pollock e gli irascibili - La scuola di New York, mostra allestita a Palazzo Reale, promossa dallo stesso, dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, da Arthemisia Group e 24 ORE Cultura - Gruppo 24 ORE, in collaborazione col Whitney Museum di New York, che dagli anni '30 si occupa della promozione degli artisti viventi americani.
 
Tra le oltre 50 opere presenti nelle sale milanesi non solo Jackson Pollock, ma anche molti altri nomi noti e di nicchia, tutti comunque riconducibili al gruppo degli irascibili, appunto, così definiti dopo la protesta nel 1950 contro il Metropolitan Museum of Art, reo di voler organizzare un'importante rassegna d'arte contemporanea americana lasciando fuori gli esponenti di quello che era ormai noto come Espressionismo Astratto.
 

Kline - Mahoning
Questi artisti, a partire dagli anni '30 fino ai '60 circa, hanno letteralmente rivoluzionato il linguaggio pittorico, tramite un astrattismo nato in parte come reazione alle angosce lasciate dalla guerra, ma anche come opposizione alle istituzioni, come quella del Museum of Modern Art, che avevano canonizzato l'arte moderna basandosi su un modello prettamente europeo.


Rothko - Senza titolo
Da tutto ciò ha preso vita la Scuola di New York. Oggi, grazie alla concessione del Whitney Museum,  possiamo ammirare molti importanti dipinti, quali Mahoning di Franz Kline ( 1956), Senza titolo (Blue, Yellow, Green on Red) di Mark Rothko ( 1954) e l'unica opera di grandi dimensioni (oltre ad altre più piccole e forse meno conosciute al pubblico) di Pollock, intitolata Number 27, che misura quasi 3 mt di larghezza.

Molto interessanti sono le proiezioni dei documentari del 1950 realizzati dal fotografo Hans Namuth a proposito della vita, del modo di operare e realizzare opere d'arte di Jackson Pollock, di cui è nota la tecnica adottata dello sgocciolamento: egli infatti non lavorava con la tela su cavalletto, ma scelse di realizzare lavori di grandi dimensioni, camminando sulle sue tele e spargendo il colore senza sapere, sino all'ultimo, quale sarebbe stata la vita della sua opera.

Pollock e gli irascibili - La scuola di New York, curata da Carter Foster con la collaborazione di Luca Beatrice, sarà aperta al pubblico fino al 16 febbraio 2014.

Pollock e gli irascibili - La scuola di New York
Palazzo Reale – Milano

Dal 24 settembre 2013 al 16 febbraio 2014

 
Orari: Lunedì dalle 14.30 alle 19.30
martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9.30 alle 19.30
giovedì e sabato dalle 9.30 alle 22.30
Tag:  Pollock e gli irascibili - La scuola di New York, Palazzo Reale, Autunno Americano, Kline, Rothko

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni