iDissey. La nuova Mostra del fotografo Stefano De Luigi a Milano

Dal 14 aprile al 12 maggio la Fondazione Stelline di Milano ospiterà il progetto fotografico e multimediale di Stefano De Luigi

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
La Mostra, nata grazie alla collaborazione tra la Fondazione Stelline e il Piccolo Teatro di Milano, e a cura di Laura Serani, è stata pensata in occasione di Ulissi Viaggio nelle Odissee e dello spettacolo Odyssey di Bob Wilson. Il percorso racconta il viaggio che l'artista ha compiuto ripercorrendo le tappe di Ulisse raccontate nell'Odissea di Omero: saranno 50 le immagini, 5 i video e 10 i cortometraggi frutto di questa esperienza, tutti realizzati con l'iPhone.

Del Luigi è un fotografo stimato a livello internazionale, vincitore di numerosi premi, tra i quali quattro World Press Photo.

 
Con il suo ultimo lavoro egli vuole collegare passato e presente, la più antica testimonianza della nostra esistenza e il più innovativo dei Media.

Da Troia a Itaca, dalla Turchia alla Tunisia, le immagini, che verranno presentate in un allestimento davvero suggestivo, saranno affiancate da video dove personaggi incontrati lungo il tragitto leggono e interpretano il capolavoro omerico, come tableaux vivant di varie situazioni.

Ma la storia e il contemporaneo non saranno gli unici soggetti di iDissey: De Luigi, infatti, non ha potuto esimersi dal documentare la realtà in rapida trasformazione delle nazioni visitate, come la crisi della Grecia o le aspirazioni della Tunisia dopo la primavera araba, i flussi migratori lungo il fiume Evros e la lotta tra laicismo e radicalismo religioso, oggi molto acuta in Turchia.
 

Stefano De Luigi
iDissey

Fondazione Stelline
Corso Magenta, 61 - Milano

 
Dal 14 Aprile al 12 Maggio 2013
Orari: Martedì-Domenica dalle 10.00 alle 20.00
Info: www.stelline.it
Tag:  iDissey, Stefano De Luigi, Fondazione Stelline, Piccolo Teatro di Milano, Bob Wilson, Odissea, Ulisse

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni