Festival dell'Architettura 2013 a Torino

Dal 28 maggio al 1° giugno la kermesse che con il tema delle esplorazioni urbane si propone di indagare la città da prospettive nuove e alternative

di Nicoletta Pecile

Pubblicato lunedi, 13 maggio 2013

Rating: 4.0 Voti: 4
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Si è svolta martedì 7 maggio, presso il Circolo dei Lettori di Torino, la conferenza stampa per la presentazione del Festival dell’Architettura, giunto quest’anno alla sua terza edizione.

Il Festival - promosso dall’Ordine degli Architetti di Torino e dalla Fondazione OAT - aprirà i battenti lunedì 27 maggio, giorno in cui si terrà l’inaugurazione ufficiale prevista per le ore 18.00 presso le OGR- Officine Grandi Riparazioni.

La manifestazione prevede un intenso susseguirsi di mostre, conferenze, laboratori, workshop, reading e passeggiate urbane che dureranno fino al 1° giugno e  attraverso i quali si indagherà il tema dell’Architettura da punti di vista peculiari, o secondo “tagli” artistici differenti.

La scelta di una sede che faccia da “headquarter” rappresenta una novità rispetto alle edizioni passate, ma costituisce un passo in avanti rispetto a un assetto organizzativo che risulta così più definito e concentrato. Tra l’altro le OGR risultano  una sede ideale: sono un affascinante esempio di archeologia industriale  e risultano quanto mai opportune dal momento che il tema principale del festival saranno  proprio le ESPLORAZIONI URBANE con uno sguardo riservato ai luoghi sconosciuti o in disuso.

Altra novità di quest’anno è la presenza di un Paese ospite, l’Argentina, che si racconta attraverso la mostra dal titolo “Identidad en la diversidad”. L’esposizione, già presentata all’ultima Biennale sull’Architettura di Venezia, propone uno sguardo sull’architettura argentina, da quella storica ai progetti vincitori dei concorsi recenti, con un focus particolare sui progettisti piemontesi d’oltreoceano.

Il resto del programma è un insieme ricco ed eterogeneo di arte, musica, fotografia, design, letteratura, teatro: anche quest’anno il festival dell’Architettura è riuscito a far dialogare discipline differenti attorno ad un tema che tanto piace alla città di Torino.

Gli organizzatori, orgogliosi dei tanti soggetti coinvolti, hanno sottolineato quanto sia stata importante l’iniziativa degli aderenti alla manifestazione. Un lavoro di squadra e una concentrazione di impegno, energie ed entusiasmo che ha reso possibile il realizzarsi di un centinaio di iniziative per una edizione che farà parlare di sé.


Per l’elenco completo degli eventi in calendario rimandiamo al sito dell’organizzazione www.architetturaincitta.it

OGR-Officine Grandi Riparazioni
Corso Castelfidardo 22- Torino
Tag:  Festival dell'Architettura 2013, Torino, Esplorazioni Urbane, Argentina, terza edizione

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni