Il Paesaggio di Pellizza da Volpedo

Dopo 40 anni la tela, elevata testimonianza del Divisionismo italiano, torna visibile al pubblico. Fino al 15 Giugno 2013 alla Galleria d'Arte Ambrosiana di Milano

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
La Galleria d'Arte Ambrosiana di Milano ha aperto, il 3 maggio, una mostra, curata da Francesco Luigi Maspes, interamente dedicata al capolavoro - il Paesaggio - di Giuseppe Pellizza da Volpedo, realizzato nel 1904.

Pellizza da Volpedo, nato nel 1868 a Volpedo (AL), è noto a tutti per aver dipinto, nel 1901, Il Quarto Stato, simbolo di lotta sociale, dei lavoratori che scioperano per affermarsi come nuova classe sociale, quella del proletariato. Ma la storia di questo artista vede studi approfonditi di pittura in più città, partendo da Milano, per poi giungere successivamente  a Roma e a Firenze, dove ha conosciuto i suoi mentori, Giovanni Fattori, Silvestro Lega e Telemaco Signorini: sono stati infatti loro a portare Pellizza da Volpedo verso i principi della pittura a macchia e dello studio dal vero.

Dopo essere stato anche  a Bergamo e a Genova, sempre a fini di studio, l'artista torna nel suo paese d'origine e dal 1893 si concentra definitivamente sulla tecnica divisionista.

Il Paesaggio è una delle più grandi opere che possiamo finalmente ammirare oggi (e fino al 15 giugno) alla Galleria d'Arte Ambrosiana, dopo essere stata presentata al pubblico l'ultima volta oltre quarant'anni fa, nel 1970.

In seguito a un attento restauro è stato possibile riportare alla luce le originali e straordinarie cromie utilizzate da Pellizza, riscoprendo in questo modo anche la minuziosa tecnica che ha permesso la realizzazione di questa preziosa tela.

La rassegna propone inoltre inediti documenti conservati dagli eredi della famiglia che testimoniano la richiesta, nel corso degli anni, da parte di Musei e storici d'arte, di poter esporre il dipinto pubblicamente , questo proprio perché Il Paesaggio rappresenta una delle più importanti testimonianze del Divisionismo italiano.

Accompagna questa iniziativa un catalogo, edito Antiga, con l'introduzione del curatore e saggi di Aurora Scotti, autrice del Catalogo generale di Pellizza da Volpedo. Il ricavato dalla vendita del volume andrà a favore dell'Associazione Pellizza da Volpedo Onlus, per sostenere iniziative in ricordo dell'importante artista.


Il Paesaggio - Pellizza da Volpedo
Galleria d'Arte Ambrosiana
Via Vincenzo Monti, 2
Dal 3 maggio al 15 giugno 2013
Orari: da martedì a sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00
 
Catalogo: Antiga Edizioni (10,00 euro)
Tag:  Il Paesaggio - Pellizza da Volpedo, Galleria d'Arte Ambrosiana, Milano, Divisionismo italiano, Quarto Stato

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni