Musement, primo aggregatore online tutto dedicato alla cultura

Accedere all'arte in maniera rapida e facile. Questo lo scopo del sito musement.com, in cui si possono acquistare biglietti e visite per centinaia di eventi nazionali (internazionali) evitando di navigare per ore sul web e saltando tante code

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
E' da poco nato il primo aggregatore online tutto dedicato al mondo dell'arte e della cultura. Il suo nome è Musement, ed è stato ideato e sviluppato da quattro giovani imprenditori italiani con uno sguardo al mercato internazionale: i loro nomi sono Claudio Bellinzona, Paolo Giulini, Alessandro Petazzi e Fabio Zecchini.

Musement, presentato ufficialmente ad aprile presso il TechCrunch Disrupt 2013 di New York, grande Fiera dedicata alle nuove Società nel campo della tecnologia, vuole portare gli amanti dell'arte e della musica in maniera facile e trasparente alle mostre, alle visite culturali, ai concerti. La formula è semplice, efficace e veloce: il pubblico potrà prenotare e acquistare online i biglietti, accedendo direttamente agli eventi senza essere costretto ad utilizzare più piattaforme ed evitando attese e code.


Musement offre già l'accesso a centinaia di Musei, Mostre d'arte e concerti in 25 città italiane, e si pone come obiettivo quello di raddoppiare e aggiungere nuovi paesi come Usa, Francia e Regno Unito entro la fine dell'anno, grazie anche all'accordo con Charta e Teleart, Società di Ticketing del Gruppo Best Union.

Il servizio si è già assicurato la collaborazione di oltre 40 istituzioni pubbliche e private, che hanno scelto Musement per una partnership volta alla promozione gratuita di tutte le loro attività culturali.

 Il sito www.musement.com è facilmente accessibile, si possono infatti scegliere, da tre menu differenti, la città, il periodo e la categoria dell'evento. In questo modo il sistema seleziona automaticamente tutti gli appuntamenti che propone il territorio. Orari, indirizzi e ogni informazione utile sono a portata di mano (o meglio, di click), basta solo confermare la propria scelta, pagare e stampare la ricevuta d'acquisto.

In questo modo tutti gli amanti dell'arte in tutte le sue declinazioni potranno avere vita facile, senza doversi destreggiare tra più portali, nomi e indirizzi.

 
Tag:  Musement, acquisto online biglietti, cultura, musica, informazioni, territorio internazionale

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni