Per scrivere in giallo

I seminari di Stresa, un aperitivo con… 2013

di La Redazione

Pubblicato giovedì, 9 maggio 2013

Rating: 5.0 Voti: 8
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
In attesa del programma degli eventi letterari che animeranno Stresa dal 14 al 16 giugno Ambretta Sampietro, ideatrice e organizzatrice del Festival Stresa, un aperitivo con..., ha presentato alla stampa una delle novità dell’edizione 2013: due seminari dedicati a chi ama scrivere che saranno realizzati in collaborazione con la testata Gli amanti dei libri.

Per sabato 15 giugno (orario 9.30/12.30) è previsto un LABORATORIO DI SCRITTURA E LETTURA CREATIVA con Andrea Fazioli, che porta nell’ambito del festival stresiano il modello di Scuola Yanez, un progetto culturale di formazione alla scrittura che vuole essere anche un luogo d'incontro e una proposta rivolta a tutti, non solo a chi scrive.

Nel laboratorio a Stresa verrà proposto un esercizio pratico per sperimentare il gusto e la bellezza della scrittura. Non si tratterà di una lezione teorica, quindi, ma soprattutto di un momento di confronto sul gesto concreto della scrittura. La pagina bianca, grazie al metodo proposto e alla libertà della nostra fantasia, si popolerà di sensazioni, ricordi, personaggi, immagini...” preannuncia la locandina del seminario.

Andrea Fazioli nel 2008 ha vinto il Premio Chiara giovani. Per Guanda ha pubblicato i romanzi Uno splendido inganno (2013), La sparizione (2010, Premio La Fenice Europa), Come rapinare una banca svizzera (2009) e L’uomosenza casa (2008, Premio Stresa di Narrativa, finalista Premio Comisso). Aveva esordito nel 2005 con Chi muore si rivede pubblicato da Dadò. I suoi romanzi in edizione tascabile sono pubblicati da TEA e in Germania escono per BTB Verlag (Randomhouse). Suoi racconti si trovano in antologie, giornali e riviste.

Domenica 16 giugno (orario 9.30/12.30) sarà la volta di un seminario… da brividi. RIGOR MORTIS Elementi di medicina legale, con il professor Alberto Bellocco. Spesso chi scrive racconti e romanzi gialli incorre in errori dovuti alle scarse conoscenze scientifiche. Invece cause, modi e mezzi che hanno prodotto il decesso nella storia che gialla devono essere credibili dal punto di vista scientifico, pur nella realtà romanzata. Ecco quindi un seminario sui fenomeni cadaverici, sulla cronologia della morte e sull’esame medicolegale del cadavere post-mortem con cenni alle varie tipologie di morte violenta.

Alberto Bellocco è specializzato in medicina legale e delle assicurazioni, docente in diversi corsi di formazione e autore di numerose pubblicazioni. Si è occupato come medico legale di crimini violenti e omicidi, compresi alcuni casi di interesse nazionale come la strage delle Fosse Ardeatine, il caso Moro e le riesumazioni delle salme del bandito Giuliano e del cantante Luigi Tenco.

I corsi si terranno alla Palazzina Liberty, in via De Amicis 33, Stresa, con un minimo di 15 e un massimo di 25 partecipanti.
La quota di iscrizione a ciascun seminario è di 25 euro a persona. 
Per informazioni ed iscrizioni (entro il 31.5.2013) ci si può rivolgere:
Tag:  Andrea Fazioli, Alberto Bellocco, corsi scrittura, scrivere gialli, seminari, Giallostresa 2013, Stresa, un aperitivo con… 2013, Stresa.

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni