365 Cellular Elixir Intense: il concorso continua

Su Mondo Rosa Shokking e alfemminile.com procede la campagna online per il lancio del nuovo siero anti-età di Lancaster

di Silvia Menini

Pubblicato martedi, 29 marzo 2011

Rating: 3.9 Voti: 14
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Lancaster, per il lancio di 365 Cellular Elixir Intense, ha adottato una nuova strategia, già attiva da due settimane sul sito  www.alfemminile.com (a cui si accede semplicemente cliccando sui banner dedicati nelle pagine di Mondo Rosa Shokking) che vede le consumatrici diventare vere e proprie opinion leader.

150 lettrici di alfemminile.com, dopo aver effettuato l’iscrizione nei giorni scorsi attraverso l’apposito modulo ed essere state selezionate, stanno testando in anteprima il nuovo 365 Cellular Elixir Intense.

Queste consumatrici di Lancaster, hanno ricevuto a casa gratuitamente il kit del prodotto da provare per 15 giorni e saranno poi invitate ad esprimere il loro parere. Mentre tra coloro che si sono già registrate, ma non sono state selezionate, e coloro che invece si registreranno nelle prossime due settimane, 300 fortunate avranno la possibilità di vincere altrettante minisize di prodotto.

Il progetto si concluderà con la pubblicazione sul sito alfemminile.com dei pareri espressi dalle tester, a partire dall'11 aprile.

Un modo semplice ma efficace, quello adottato da Lancaster, per coinvolgere i consumatori, dar loro voce e, allo stesso tempo, permettere all'azienda di effettuare una ricerca di mercato tanto sul nuovo prodotto quanto sulle consumatrici, ampliandone così il respiro e ottenendo risultati più mirati.
Tag:  Lancaster, 365 Cellular Elixir Intense, alfemminile.com, siero anti-età, concorso, lettrici

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni