Arriva in Italia La Petite Robe Noir, nuova fragranza di Guerlain

Dal 28 maggio al 3 giugno, appuntamenti imperdibili al beauty store Sephora di corso Vittorio Emanuele

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Avete presente quella pubblicità carinissima, di una nota fragranza made in France?
Un'elegante figura in nero - molto chic, molto parigina – prende vita da un fiocco e attraversa la città avvolta da un'atmosfera romantica, scivolando tra le diverse tonalità di rosa.

Avete capito? Sì, è La Petite Robe Noire di Guerlain e tra pochissimo arriverà in Italia per una presentazione assolutamente esclusiva.

Per tutte le fashion victims, appuntamento imperdibile a Milano nel beauty store di Sephora, in corso Vittorio Emanuele 24: nella settimana dal 28 maggio al 3 giugno, infatti, la nuova fragranza sarà l'assoluta protagonista, con due eventi da segnare sul calendario.

Eccoli qui:
 
Martedi 29 maggio, dalle ore 18.00 alle 21.00 non perdetevi l'incontro con Enzo Miccio, intransigente conduttore di Come ti vesti? per qualche piccolo consiglio su cosa indossare con la nuova fragranza. Perchè si sa, anche un profumo è un accessorio da abbinare con cura.
 
Giovedì 31 maggio, dalle ore 18.00 alle 21.00 invece avrà inizio la serata-evento in collaborazione con il magazine Io donna, per un incontro con la redazione e ovviamente l'immancabile seduta di trucco con esperti make up artists e foto ricordo realizzata su un vero set fotografico.
Unico requisito richiesto? L'abito nero... per sfilare con eleganza proprio come suggerito da Guerlain.
 
Tag:  Guerlain, La Petite Robe Noir, Enzo Miccio, Io Donna, Sephora

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni