Nuovo Lycia Deo Nature

Naturalità, freschezza e rispetto della pelle femminile, per un benessere garantito 24 ore

di Carlotta Pistone

Pubblicato lunedi, 30 aprile 2012

Rating: 2.0 Voti: 1
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
E’ stato presentate nei giorni scorsi il nuovo deodorante della linea Lycia, Deo Nature, la cui formulazione innovativa, come dice il nome stesso, permette una naturale e fisiologica traspirazione della pelle e ne rispetta il regolare processo di sudorazione.

Questo grazie alla sua composizione che, privata dei sali d’alluminio, si arricchisce invece di ingredienti naturali come l’Echinacea, capace di potenziare le difese dell’organismo, agendo sui meccanismi di autoregolazione delle risposte cutanee, e la Vitamina E, la cui caratteristica è di prolungare la sensazione di freschezza.


Freschezza e benessere, dunque, che durano da mattina a sera, accompagnati dalla profumazione delicata e leggera di un bouquet di essenze estremamente femminili e piacevoli: dal ciclamino al mughetto, passando per il muschio, il gelsomino e il sandalo.

Deo Nature è disponibile in versione vapo, roll on e spray gas e si inserisce all’interno della nuova veste grafica di Lycia che caratterizza la sua nuova gamma prodotti per il benessere femminile, di cui avevamo già parlato sulle pagine di Mondo Rosa Shokking per il lancio ufficiale dell'8 marzo.

Anche in questa occasione Lycia dimostra così di saper aiutare ogni donna, giorno dopo giorno, a costruire il proprio benessere e a valorizzare la propria femminilità, in modo naturale, attraverso l’attenzione prestata verso la scelta degli ingredienti e alla formulazione dei suoi prodotti, sempre all’avanguardia.


Tag:  Lycia, Deo Nature, deodorante, ingredienti naturali, Echinacea, vitamina E, benessere, freschezza, profumazione, durata 24 ore, donna

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni