Matrimoni: ad ogni paese la propria tradizione

Tra qualche giorno l'erede al trono di Svezia Victoria sposerà il proprio principe azzurro. Con qualche sorpresa

di Valentina Paternoster

Pubblicato lunedi, 14 giugno 2010

Rating: 4.9 Voti: 8
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci

Victoria finalmente sposa Daniel. I genitori sovrani Carlo Gustavo e Silvia si sono rassegnati e hanno accettato l'ex personal trainer della figlia come loro genero. Matrimonio attesissimo da tutta la Svezia, paese famoso per il proprio welfare e il benessere economico e per essere una delle sopravvissute monarchie d'Europa.

Matrimonio che si prospetta non essere esente da sorprese, una delle quali sta già facendo discutere chiesa e giornali nordici: Victoria avrebbe deciso di farsi accompagnare all'altare dal padre. Per noi in Italia nessuna nuova e nessuno stupore, ma in uno dei paesi dove le donne sono egualmente rappresentate nella politica e nella società, in quello stesso paese dove le pari opportunità di legge e di fatto sono un vanto, scandalizza sentire che la principessa sarà accompagnata dal padre all'altare.
Già, perché la tradizione svedese vuole che i futuri sposi varchino il portone della chiesa insieme e insieme si incamminino simbolicamente verso il futuro, proprio come fecero Carlo Gustavo e Silvia il 19 giugno di trentaquattro anni fa.

La decisione di Victoria, dunque, ha scandalizzato non solo le femministe che rivendicano come la decisione - presa direttamente dalla principessa secondo fonti ufficiali della Casa Reale - "ricalchi un simbolismo antiquato che vedeva la donna essere proprietà di un uomo", ma anche il capo della chiesa svedese, l'arcivescovo Anders Wejryd, che ha sottolineato quanto sia contrario e come "la nostra tradizione cerimoniale puntualizzi chiaramente l'uguaglianza degli sposi".

Attendiamo dunque fiduciosi di vedere questa e altre novità dal matrimonio più atteso dell'anno, che vedrà una sfilata di teste coronate, come da tradizione, e uno sfoggio di lusso. Un matrimonio che costerà oltre due milioni di euro e che, in tempi di crisi, fa storcere il naso a non pochi contribuenti.


Tag:  Victoria, Svezia, matrimonio, monarchia

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni